Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/UH10835_13861_5fc9297b17.jpg
In diretta

[Ultimo aggiornamento: 13 gennaio, h 10:00]

A seguito delle molteplici positività al Covid-19 emerse nelle ultime ore, Repubblica Ceca e USA hanno annunciato il loro ritiro in accordo con la IHF (International Handball Federation). Le due squadre sono state rimpiazzate rispettivamente da Macedonia del Nord e Svizzera.

La nuova composizione dei gironi è la seguente:

Gruppo A: Germania, Ungheria, Uruguay, Capo Verde
Gruppo B: Spagna, Tunisia, Brasile, Polonia
Gruppo C: Croazia, Qatar, Giappone, Angola
Gruppo D: Danimarca, Argentina, Bahrain, Repubblica Democratica del Congo
Gruppo E: Norvegia, Austria, Francia, Svizzera
Gruppo F: Portogallo, Algeria, Islanda, Marocco
Gruppo G: Svezia, Egitto, Macedonia del Nord, Cile
Gruppo H: Slovenia, Bielorussia, Corea del Sud, Russia 

La programmazione settimanale su Sky Sport è confermata:

Girone Giorno Ora Partita Canale
Gruppo E 14 gennaio h 20:30 (ITA)  Norvegia - Francia Sky Sport Arena (204) 
Gruppo B 15 gennaio h 18:00 (ITA)  Spagna - Brasile  Sky Sport Arena (204)

Per la prima volta a 32 squadre, per la prima volta senza pubblico e accompagnata – va detto – da più di qualche polemica, si apre domani (mercoledì) la 27esima edizione dei Campionati Mondiali maschili. Per la seconda volta nella storia si giocherà in Egitto, dove la Danimarca potrà difendere il titolo conquistato due anni fa in casa a Herning. 

Gli appassionati italiani potranno seguire le migliori partite del torneo su Sky Sport, che offrirà in diretta una programmazione composta da almeno 11 partite: tre del Preliminary Round, altrettante del Main Round, oltre a due quarti di finale, alle semifinali e alla finale.

Sono già definite le due dirette di questa settimana. Il 14 e il 15 gennaio prossimi, giovedì e venerdì, su Sky Sport Arena (canale 204) sarà possibile seguire la super-sfida delle ore 20:30 tra Norvegia e Francia, a cui il giorno dopo farà seguito il match pomeridiano (h 18:00) che metterà di fronte Spagna e Brasile. La programmazione sarà poi costruita e comunicata seguendo l’evolversi del torneo. 

Le partite già inserita nella programmazione Sky:

Girone Giorno Ora Partita Canale
Gruppo E 14 gennaio h 20:30 (ITA)  Norvegia - Francia Sky Sport Arena (204) 
Gruppo B 15 gennaio h 18:00 (ITA)  Spagna - Brasile  Sky Sport Arena (204)

I GIRONI. La formula a 32 squadre ha diviso le formazioni europee negli otto gironi, di fatto – con la sola eccezione del match tra Norvegia e Francia – rimandando tutte le partite più attese alle fasi successive. Poco male, perché ci sarà comunque curiosità attorno ai padroni di casa dell’Egitto, alle solite sudamericane Brasile e Argentina, ma anche agli Stati Uniti, alla loro prima apparizione in epoca contemporanea. 

La composizione completa dei gironi: 

Gruppo A: Germania, Ungheria, Uruguay, Capo Verde
Gruppo B: Spagna, Tunisia, Brasile, Polonia
Gruppo C: Croazia, Qatar, Giappone, Angola
Gruppo D: Danimarca, Argentina, Bahrain, Repubblica Democratica del Congo
Gruppo E: Norvegia, Austria, Francia, Stati Uniti d’America
Gruppo F: Portogallo, Algeria, Islanda, Marocco
Gruppo G: Svezia, Egitto, Repubblica Ceca, Cile
Gruppo H: Slovenia, Bielorussia, Corea del Sud, Russia 

La prima fase, perciò, garantirà il passaggio al Main Round per tre squadre di ciascun girone, dando così vita ad altri quattro raggruppamenti da sei squadre ciascuno, le cui partite sono programmate tra 20 e 25 gennaio. Le prime due andranno ai quarti di finale, dove poi si procederà ad eliminazione diretta fino alle semifinali del 29 gennaio e alla finale del 31 gennaio.

Gli impianti che ospiteranno le partite saranno situati nelle località di Borg El Arab nel Governatorato di Alessandria, della Città del 6 ottobre nel Governatorato di Giza, oltre che nella New Administrative Capital ed a Il Cairo.

PORTE CHIUSE. Le settimane scorse sono state accompagnate da non poche polemiche da parte dei migliori giocatori europei in merito al protocollo anti-Covid applicato dall’organizzazione egiziana e in modo particolare circa la possibilità, perseguita dalla IHF fino all’ultimo, di avere spettatori sugli spalti. A qualche giocatore che ha effettivamente rinunciato – Pekeler, Wiencek e Weinhold per la Germania – hanno fatto seguito anche le preoccupazioni palesate da stelle del calibro di Mikkel Hansen e Sander Sagosen. Allarme poi rientrato con una nota ufficiale della Federazione Internazionale e il dietrofront sulla possibile vendita di biglietto. Porte chiuse, dunque.

COME SEGUIRE L’EVENTO. Oltre alle più belle partite scelte per la copertura in diretta su Sky Sport, la IHF garantirà copertura dei restanti incontri attraverso il suo canale YouTube. Attivo il sito ufficiale del torneo: www.handballegypt2021.com.

(foto: Uros Hocevar / kolektiffimages)