Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/duvnjak-kiel.jpg
Su Sky Sport

Ultima settimana della fase a gironi per la Champions League di pallamano. In ballo ci sono i posizionamenti nei due gironi, necessari a definire gli abbinamenti degli ottavi di finale di fine marzo. Questa sera, martedì, dalle 21:45 la gara sotto i riflettori sarà quella della Wunderino Arena tra i tedeschi e campioni in carica del Kiel e il Celje, compagine slovena.

La sfida, recupero della 12^ giornata, interessa maggiormente i bianconeri di Germania, reduci da un tour de force di sei gare in dodici giorni tra Bundesliga e coppe europee, dovuto alla precedente quarantena alla quale erano stati sottoposti i giocatori. L’organico del tecnico Filip Jicha ha retto fin qui in maniera eccellente raccogliendo due vittorie e due pareggi.

Il Kiel ha nel mirino il terzo posto solitario, scenario che contempla il sorpasso ai danni degli ucraini del Motor Zaporozhye e dei danesi dell’Aalborg. Per farlo le Zebre dovranno battere non soltanto oggi il Celje, ma anche lo Zagabria il prossimo 4 marzo nuovamente in casa.

Più tranquillo il Celje, reduce dalla sconfitta, sì, ma con una prestazione magistrale contro il Barcellona nella sfida della settimana scorsa (32-29). Il settimo posto degli sloveni non può mutare. Poco male, perché nel frattempo la Federazione europea, la EHF, ha comunicato un mutamento della formula “al fine di evitare scenari poco chiari dopo le diverse partite rinviate fino a qui”, promuovendo agli ottavi anche le ultime due di ciascun girone, eliminate invece nella struttura originaria. Nel contempo la decisione, dettata dal calendario troppo serrato, è stata quella di non recuperare le sei partite rinviate e ancora da riposizionare in calendario, assegnando di conseguenza la sconfitta a tavolino alle squadre impossibilitate a scendere in campo per casi di positività o comunque per restrizioni sanitarie.

Fortunatamente c’è spazio per pensare al campo e alla pallamano giocata. Stasera, dalle 21:45 (differita) su Sky Sport Arena, spazio a Kiel e Celje. Il match sarà inoltre ritrasmesso in replica venerdì sera alle ore 20:00.