Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Partner
Organizzatori
images/copertina_oderzocassano.png
Coppa Italia 2018

Cassano Magnago – Oderzo vietata ai deboli di cuore

Lontane al tempo della qualificazione alla Final8, divise da un solo punto nella classifica attuale. Cassano Magnago e Mechanic System-Wurbs Oderzo sono le protagoniste del quarto di finale della Coppa Italia femminile posto in calendario alle ore 16:00 del 2 febbraio prossimo.

Chi vince, raggiunge in semifinale la vincente di Jomi Salerno – Estense. Un precedente soltanto quest’anno: 18 novembre, le venete vincono 33-25. Uno scarto che potrebbe dire tanto e che invece, alla luce di una gara ad eliminazione diretta, vuol dire poco. L’abitudine di Cassano Magnago a partire di questo peso - in Coppa Italia o nei Play-Off – può giocare un ruolo chiave, a dispetto di un’Oderzo che, invece, s’affida all’esperienza della cubana Arasay Duran e dell’ex Barbara Meneghin.

Nota a margine: Neven Andreasic torna in un grande evento. Sua la prima Coppa Italia della Pallamano italiana al femminile, nella stagione ’87-’88 e alla guida della Italiana Macchi Cassano Magnago. Oggi le lombarde – seppur con un sodalizio nuovo – saranno dall’altra parte. E il pronostico, fattore Andreasic messo nel conto, è quanto mai aperto.

Arasay Duran (Oderzo):Vogliamo giocare con il cuore e tanta grinta perché arriviamo in buona condizione a questa Final8 di Conversano. Ci stiamo allenando al massimo con il nuovo allenatore, sappiamo che non sarà facile perché tutte le compagini sono preparate e hanno tanta esperienza nel giocare questo tipo di competizione, noi ce la metteremo sicuramente tutta. Ai quarti incontreremo il Cassano Magnago, è una squadra molto forte che si impegna dall’inizio alla fine senza mollare mai, non sarà semplice ma il nostro obiettivo è centrare almeno la semifinale”.

Bianca Del Balzo (Cassano Magnago): “La Coppa Italia è per noi un’occasione molto importante per testare le nostre reali capacità. Dopo un inizio di campionato abbastanza altalenante adesso abbiamo finalmente trovato il nostro equilibrio e speriamo di mantenerlo anche in coppa. L’obiettivo della squadra è in primis quello di dare il massimo in ogni gara, poi sicuramente ci piacerebbe poter arrivare almeno sul podio. L’Oderzo è un avversario di tutto rispetto e siamo certe che quella che ci aspetta non sarà una partita facile. Il risultato della partita di campionato a mio parere non rispecchia le nostre reali qualità di squadra, che speriamo di poter mostrare a Conversano, così da riscattarci dalla pessima prestazione giocata in Veneto”.

Cassano Magnago
Alla Final8 da: 3^ classificata
Top Scorer: Bianca Del Balzo e Zorica Jovovic (62 gol)
Attualmente in A1: 19 punti (9 V – 1 PAR – 4 P)

Oderzo
Alla Final8 da: 6^ classificata
Top Scorer: Arasay Duran (125 gol)
Attualmente in A1: 18 punti (9 V – 5 P)

Precedenti [Stagione 2017/18]
Oderzo – Cassano Magnago 33-25