images/gaetabortoli-coppa21.png
Coppa Italia 2021

[Final8] A destra del tabellone: Siena - Cassano Magnago

Il 17 ottobre scorso tra Ego Siena e Cassano Magnago era finita 28-24 in favore dei toscani. Si giocava al Palaestra e le due squadre guardavano con fiducia, dopo otto giornate di Serie A Beretta, al prosieguo di stagione. Oggi i senesi quell’entusiasmo lo hanno mantenuto, terzi in classifica e ancora in corsa per lo Scudetto, mentre per gli amaranto lombardi l’appuntamento di Salsomaggiore Terme appare un’ultima chiamata in un campionato con troppi alti e bassi.

Si sa, la Final8 fa storia a sé. Accade da sempre e l’edizione 2021 non farà eccezioni. Ecco allora che all’esperienza del trio Gaeta-Marrochi-Nikocevic, il Cassano Magnago opporrà i suoi gioielli di casa, da Moretti a Bortoli, passando per i veterani La Mendola e Ilic. E tutto verrà rimescolato in 60’ in cui stati di forma, momenti, fasi recenti lasciano il tempo che trovano. One shot. La Coppa Italia è così.

Felipe Gaeta, terzino di Siena: “Nella Coppa Italia di quest'anno, tutte le squadre sono di pari livello. Arriviamo a Salsomaggiore con una buona posizione in classifica, dopo un ottimo girone di andata. Ma in questa Coppa Italia non esistono favoriti, ci sono tante grandi squadre e sarà una manifestazione molto equilibrata. Noi dobbiamo pensare a venerdì e concentrarci su Cassano Magnago, che è una delle squadre più forti del campionato. Sarà una sfida molto difficile che cercheremo di preparare al meglio. Dobbiamo guardare step by step per provare ad arrivare più avanti possibile”.

FIGH Coppa Italia tabellone M

Thomas Bortoli, ala destra del Cassano Magnago: “Ovviamente arriviamo all’impegno con l’intenzione e la voglia di arrivare fino in fondo. Sappiamo che saranno partite difficilissime, ma ce la metteremo tutta per arrivare a conquistare qualcosa di grande. Non stiamo attraversando un ottimo momento di forma, ne siamo ben consapevoli e dobbiamo lavorarci sopra. È sicuramente strano quello che ci sta accadendo, alterniamo prestazioni ottime a momenti di calo. È un aspetto mentale, più che fisico. Siena sarà un avversario ostico, duro, la partita sarà tostissima. Li abbiamo già incontrati nel girone di andata e hanno vinto, in casa loro. Abbiamo voglia di rivalsa e cercheremo anche di non pensare a questo ultimo periodo negativo”.

Siena - Cassano Magnago

  • Attualmente in Serie A Beretta:
    • Siena - 3^
    • Cassano Magnago - 8^
  • Gol fatti e subiti:
    • Siena - 450:435
    • Cassano Magnago - 405:380
  • Top scorer:
    • Siena - Bozidar Nikocevic (100)
    • Cassano Magnago - Marco Fantinato (62)
  • Trofei in bacheca:
    • Siena - \
    • Cassano Magnago - \

(foto: Lazzeroni \ Viggiano)