images/maxprantner-coppa21.jpg
Coppa Italia 2021

Merano in Final8 da outsider: "Noi senza pressioni, ma pronti a dare tutto"

C’è sempre la pandemia nel destino dell’Alperia Merano, prima squadra della Serie A Beretta a pagare pesantemente dazio al virus con tantissimi contagi totalizzati nel gruppo squadra ad inizio stagione. Ora, però, proprio il Covid ha dato al team allenato da Jurgen Prantner una ghiotta opportunità: Acqua&Sapone Junior Fasano costretta alla quarantena per diversi casi accertati di contagio e ripescaggio in extremis, in Final8, per i Diavoli Neri.

“Il nostro primo pensiero – osserva Max Prantner, terzino dell'organico altoatesino – va al Fasano, agli amici pugliesi costretti a rimanere a casa pur avendo meritato sul campo la qualificazione. Immagino il loro disappunto, intanto - prosegue - è importante che tutti stiano bene e me ne accerterò di persona. Detto questo, non possiamo nascondere il nostro stupore ma anche la felicità per quest’occasione che si è presentata. Avevamo gettato alle ortiche la qualificazione perdendo in casa contro Siracusa ed ora, con un bel colpo di fortuna che neanche immaginavamo, ci ritroviamo dentro. E visto che siamo tornati in ballo...”.

Tabellone CoppaItaliaM V2

Il giovane Prantner non nasconde le ambizioni che scorteranno a Salsomaggiore Terme i Black Devils. Qualcuno già accosta il ripescaggio del Merano a quello “storico” della Danimarca agli Europei di calcio del 1992. A dieci giorni dall’inizio della competizione continentale, il team nordico venne precettato per far fronte all’esclusione della Jugoslavia e da outsider i danesi vinsero l’Europeo. E mentre a Conversano far tutti gli scongiuri del caso è un obbligo, in Alto Adige si guarda con fiducia alla gara che venerdì metterà di fronte le due squadre nella quarta gara dei quarti di finale. “Non abbiamo pressioni, nessuno si aspetta niente da noi e questo potrebbe anche favorirci. Indubbiamente – conclude Prantner – affrontiamo una grande squadra, in un grande momento di forma. Rispetto massimo, ma non andremo a Salsomaggiore in gita premio”.

Alperia Merano

  • Attualmente in Serie A Beretta: 9^
  • Gol fatti e subiti: 408:392
  • Top scorer: Max Prantner (71)
  • Trofei in bacheca: 3 (1 Scudetto, 1 Coppa Italia, 1 Supercoppa)

(foto: Larcher)