Qualificazioni EURO 2020: Lussemburgo – Italia in campo per il primo atto della doppia sfida

Pubblicato il: 10 gennaio 2017

Il momento di scendere in campo è arrivato. Italia e Lussemburgo si giocano in due partite il primo posto del Gruppo C di qualificazione agli EHF EURO 2020. Con due vittorie ciascuna – entrambe contro la Georgia -, le due formazioni si affronteranno domani (11 gennaio) e il prossimo 15 gennaio, prima a Luxembourg e poi a Siracusa, per decidere chi conquisterà il pass che porta alla 2^ fase.

L’Italia torna a giocare a distanza di circa due mesi dopo le vittorie contro la Georgia a novembre, 26-19 in casa e 28-25 in trasferta. Gli azzurri hanno lavorato a Chieti nell’ultima settimana, preparando meticolosamente le due sfide contro il Lussemburgo.

Scelte obbligate per il tecnico Fredi Radojkovic: 16 atleti a disposizione, con l’indisponibilità del solo Nicolò D’Antino, fermato dalla febbre.

Anche il Lussemburgo ha centrato due vittorie contro la Georgia, imponendosi sul 31-24 nella trasferta del 4 gennaio scorso e bissando il successo davanti al pubblico amico nel ritorno giocato il 7 gennaio (35-29). Dati alla mano, il miglior realizzatore dei lussemburghesi è il terzino Max Kohl, autore di 13 reti in due partite. In casa Italia, invece, meglio Dean Turkovic: per lui 18 reti in 120′ contro i georgiani.

Precedenti tra le due formazioni: 20 in totale tra il 1975 e oggi, con 14 vittorie dell’Italia, 4 del Lussemburgo e 2 pareggi. L’ultimo doppio confronto ufficiale risale al 1999, quando gli azzurri si imposero prima ad Aosta e poi a Dudelange per le qualificazioni a EURO 2000.

La formula del 1° turno di qualificazione mette in palio un solo pass per la fase successiva, spettante alla prima classificata. Per tutte le formazioni eliminate al 1° turno, seconda chance con la partecipazione all’IHF Trophy in programma a giugno. Gli EHF EURO 2020 – tra Svezia, Norvegia e Austria – segneranno il passaggio della manifestazione continentale dalle 16 attuali a 24 formazioni qualificate.

Domani a Luxembourg fischio d’apertura alle ore 19:30 e direzione arbitrale affidata alla coppia ungherese Kekes – Kekes. Il match verrà trasmesso in diretta sul sito web www.flh.lu.

I convocati per il match Lussemburgo – Italia di domani:

1. Fovio Vito (1979 – Junior Fasano)
2. Di Marcello Pierluigi (1978 – Teamnetwork Albatro)
3. Postogna Thomas (1993 – Principe Trieste)
4. Radovcic Demis (1988 – Junior Fasano)
5. Dapiran Gianluca (1994 – Loacker-Volskbank Bozen)
6. Sperti Carlo (1995 – Kaerjeng \ LUX)
7. Turkovic Dean (1987 – Loacker-Volksbank Bozen)
8. Volpi Francesco (1986 – Kaerjeng \ LUX)
9. Venturi Giulio (1989 – Terraquilia Carpi)
10. Skatar Michele (1985 – Montélimar \ FRA)
11. Moretti Alessio (1994 – Cassano Magnago)
12. Iballi Ardian (1994 – Conversano)
13. Maione Pasquale (1982 – Junior Fasano)
14. Giannoccaro Umberto (1988 – Conversano)
15. Parisini Andrea (1994 – Angers-Noyant \ FRA)
16. Stabellini Riccardo (1994 – Pressano)

Staff Tecnico
Fredi Radojkovic
Giuseppe Brandi
Giuseppe Vinci

Staff Medico
Ferdinando Iannotti
Francesco Nativi

I risultati e il programma delle gare nel Gruppo C:

Round 1\2
Italia – Georgia 26-19
Georgia – Italia 25-28

Round 3\4
Georgia – Lussemburgo 24-31
Lussemburgo – Georgia 35-29

11 gennaio 2017 | a Luxemburg
h 19:30 | Lussemburgo – Italia
Arbitri: Kekes (HUN) – Kekes (HUN)

15 gennaio 2017 | a Siracusa
h 16:30 | Italia – Lussemburgo
Arbitri: Hajek (CZE) – Macho (CZE)

La classifica aggiornata del Gruppo C:

ITALIA 4 pti, Lussemburgo 4, Georgia 0

Informazioni ulteriori sul sito web www.eurohandball.com.



F.I.G.H. - Federazione Italiana Giuoco Handball
Stadio Olimpico (Curva Nord) – 00135 Roma
Tel. 06.87975901 – Fax 06.87975913 - office@figh.it
Partita I.V.A. 01381521002 C.F. 05263360587 - Privacy