images/lanzara-esultanza-ok.jpeg
Finals 2022

FIGH Finals 2022: Fondi - Malo e Lanzara - Romagna in semifinale promozione

Due prime in ballo, ma anche due seconde. Banca Popolare Fondi - Malo e Genea Lanzara - Romagna sono le semifinali che domani (sabato), ne «La Casa della Pallamano» di Chieti, assegneranno le due promozioni dalla Serie A2 alla Serie A Beretta del prossimo anno. Le FIGH Finals si confermano luogo di emozioni e sorprese: laziali e veneti, opposti alle 15:30, arrivano dal primato nei rispettivi gironi al termine della regular season, mentre sia Lanzara che Romagna ribaltano i trend della prima parte di stagione e dal secondo posto giungono ad un passo dal salto di categoria.

Il programma delle semifinali di domani:

Giorno

Ora

Fase

Partita

21 maggio

h 15:30

Semifinale

Banca Popolare Fondi – Malo

21 maggio

h 17:30

Semifinale

Genea Lanzara – Romagna

Le partite saranno entrambe trasmesse in diretta sul canale YouTube della FIGH

GIRONE A. C’è Romagna dietro alla Banca Popolare Fondi. E soprattutto: c’è anche Romagna in semifinale. Per gli imolesi è risolutivo il 28-23 (p.t. 14-12) ottenuto a spese dell’Arcom in un match che, nella giornata conclusiva della fase preliminare, era un autentico spareggio per l’accesso alle semifinali. Prima frazione equilibrata: squadre in parità fino al 10-10 e fino al mini-break con cui Romagna passa a condurre sul +2. Si va all’intervallo con gli arancioni avanti 14-12, divario già raddoppiato sul 18-14 registrato in avvio di ripresa. Lo strappo nel quarto d’ora conclusivo: Ceroni, ben liberato dai compagni, sigla il 26-20 al 51’ e di fatto instrada il match. Si chiude sul 28-23, Romagna in semifinale. 

GIRONE B. Vittoria e qualificazione storica per la Genea Lanzara, che ribalta ogni pronostico contro la Santarelli Cingoli e stravolge la classifica del raggruppamento. Con tre squadre a due punti, infatti, il 38-32 e dunque il +6 conclusivo permette ai campani del tecnico Nikola Manojlovic non solo di accedere alle semifinali, ma anche di farlo da prima della classifica. Nella corsa rientra anche Malo, mentre Cingoli viene eliminata proprio in relazione alla differenza reti sfavorevole (-5). 

Per Lanzara è l’apoteosi. Sotto 19-16 nel primo tempo – ma con uno svantaggio che era stato anche di sei reti – la formazione in maglia rossoblu ha forza e gol nelle mani, soprattutto quelli del terzino Ivan Vulic che ne segnerà 17 a fine match, per agguantare il pari sul 19-19 al 34’. Inizia un’altra partita. Cingoli, senza il portiere Javier Anzaldo già dal 10’ del primo tempo, finisce sotto sul 28-24 al 45’. Lanzara, trascinata anche dalle parate di Enric Gonzalez, fugge via. Il 38-32 vuol dire semifinale, domani alle 17:30 contro il Romagna. 

La classifica definitiva della fase a gironi:

Girone A: Banca Popolare Fondi 4 pti, Romagna 2, Arcom 0
Girone B: Genea Lanzara 2 pti (+5), Malo 2 (0), Santarelli Cingoli 2 (-5)

Il programma e i risultati delle FIGH Finals di Serie A2 maschile:

Giorno

Ora

Fase

Partita

Risultato Match Report

18 maggio

h 15:30

Girone A

Romagna - Banca Popolare di Fondi

23-28 Download PDF

18 maggio

h 17:30

Girone B

Santarelli Cingoli - Malo

27-26  Download PDF

19 maggio

h 15:30

Girone B

Malo - Genea Lanzara

34-33 Download PDF

19 maggio

h 17:30

Girone A

Banca Popolare di Fondi - Arcom

28-21 Download PDF

20 maggio

h 15:30

Girone A

Arcom - Romagna

24-28 Download PDF

20 maggio

h 17:30

Girone B

Genea Lanzara - Cingoli

38-32 Download PDF
21 maggio h 15:30 Semifinale Banca Popolare Fondi – Malo    
21 maggio h 17:30 Semifinale Genea Lanzara – Romagna    
22 maggio h 11:30 Finale

(foto: Fabrizia Petrini)