images/editor/scena.jpg

Dal Territorio - A2 Brunico, Scena e Brixen a punteggio pieno

Nel campionato di serie A2 femminile iniziano a delinearsi le gerarchie. Dopo 4 giornate rimango tre le formazioni a punteggio pieno. Scena, Brunico e Brixen Suedtirol mantengono la propria imbattibilità guidando tutte e tre la classifica a punteggio pieno.
Impressionante prova di forza delle ragazze di Lukas Waldner che si sono imposte in trasferta a Campo Tures con un eloquente 29 a 17. Partita in equilibrio sino al 4 a 4, dopo le locali si sono fatte sopraffare dallo strapotere di Carolin Gamper e compagne. Ancora una volta è stata Anna Knol con 6 reti la capocannoniera del match.
Anche Brunico non ha fatica oltre il lecito per imporsi sulla formazione dell’ Oderzo. Partenza lanciata delle pusteresi che si portano a condurre per 7 a 2. L’Oderzo reagisce ed accorcia sino al 14 a 18 con il quale le squadre vanno al riposo. In avvio di ripresa ennesimo allungo delle ragazze di Leo Sartori che si portano dapprima sul 25 a 15 e quindi chiudono senza problemi per 35 a 25. Ancora una volta Nadia Abalterer miglior realizzatrice con 8 reti.
Vittoria anche di un rimaneggiato Brixen, le cui giocatrici migliori erano aggregate alla prima squadra impegnata in Sicilia. A farne le spese il Lagundo. Le meranesi hanno retto sino che hanno potuto, ma alla fine il risultato parla chiaro 25 a 19 con Annalena Messner (11 reti) Mvp di giornata.
Seconda vittoria consecutiva per il Laugen Tisens contro l’ Oriago Arcobaleno per 30 a 25. Una partenza lanciata per le ragazze di Charly Zoeschg sino al 17 a 9 e poi controllo del match. Elin Carotta con 9 reti la miglior realizzatrice.
In fondo alla classifica ancora sconfitto il Besenello che si è arresa per 39 a 13 al Cus Udine. Per le trentine che stanno acquisendo esperienza, i risultati non tarderanno ad arrivare.