images/editor/foto_Fondi_A2F.jpg

Dal Territorio – La sfida “rosa” dell’HC Fondi

Serie A2 Femminile

Un progetto, rischioso, ambizioso e quindi affascinante fatto per chi ha il coraggio di osare. E’ quello che vuole portare avanti il Fondi nel campionato di Serie A2 femminile.

Il team laziale che può vantare una importante tradizione nella disciplina non solo maschile ma anche in rosa ha infatti deciso, per precisa mission societaria, di partecipare al secondo più importante campionato femminile con una rosa di atlete locali e giovanissime.

Infatti tranne che per qualche “veterana”, l’età media del gruppo non arriva neanche a 20 anni. Tra queste spicca Samia Saraca ormai nel giro della Nazionale Under 17. Una squadra quindi quella affidata all’allenatrice Savka Plavljanic che ha un solo “obbligo”, quello di crescere giocando e divertendosi come conferma la Direttrice Generale della società Alessandra Aprile.

“Confermo che questa è la precisa linea societaria – commenta – alle nostre ragazze chiediamo solamente di continuare nel percorso di crescita tecnica e caratteriale. Con grande orgoglio rivendichiamo di avere una squadra composta da atlete tutte locali e di qualche altro comune delle vicinanze – continua – tutto ciò crea anche un forte radicamento sul territorio ed un valore identitario della squadra con la comunità locale”.

 Ma dove può arrivare questa squadra nell’attuale campionato?

“Non abbiamo particolari ambizioni nell’immediato se non quello di fare acquisire esperienza a questo gruppo di ragazze – continua Alessandra Aprile – ad esempio nelle prime partite di campionato pur giocando su apprezzabili standard ci è mancata l’esperienza per gestire le fasi finali. Ma guardiamo al futuro con molto ottimismo. Noi a questo progetto che stiamo portando avanti ci crediamo fermamente e siamo convinti che nel breve medio termine raccoglieremo i frutti”.  

(Foto: HC Fondi)