Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/pallone_grande.jpg

Pronti-via per la stagione 2017/18

Serie A2 Maschile

Un solo posto in paradiso per 49 squadre al via. La stagione 2017/18 della Serie A2 Maschile parte nel fine settimana con tre gironi e 14 partite in totale che sanciranno la partenza di un campionato molto importante: sarà, infatti, l’A2 che precederà il ritorno al girone unico in Serie A1 del prossimo anno e che, perciò, rappresenterà una corsa lunghissima verso una sola promozione. A questa avrà accesso la vincente della Final8 alla quale, a fine stagione, si qualificheranno le vincenti dei 5 gironi nazionali che caratterizzeranno, invece, la Regular Season.

La partita che darà il via ufficiale alla stagione è quella delle 16:00 in Sicilia, per il Girone E, con opposte Kelona e Il Giovinetto. Ma il primo turno andrà a toccare, naturalmente, tutta la penisola. E allora occhio al Girone B, dove l’Opicina del tecnico sloveno Vlado Hrvatin, lo scorso anno guida del Trieste in A1, e il Brixen. Raggruppamento, quello B, ad alta rappresentanza di compagini venete: doppio derby con Oderzo – San Vito Marano e Vigasio – Malo, mentre l’Emmeti Group debutta in trasferta sul campo dell’unica emiliana, il Ferrara United.

È ovviamente lotta aperta anche nel Girone C, dove si gioca su 6 campi tra domani e domenica. L’unica partita dell’8 ottobre è Poggibonsese – Chiaravalle, mentre il sabato dell’A2 riserverà, tra Emilia-Romagna, Umbria, Toscana e Marche, un solo derby fra Secchia Rubiera e Rapid Nonantola. Le marchigiane Monteprandone e Camerano affronteranno Carrara la prima, in trasferta l’Olimpic Massa Marittima la seconda. Prima casalinga per Faenza e Parma, opposte rispettivamente all’Ambra e alla sola compagine umbra del gruppo, ovvero il Bastia.

Ci si sposta in Sicilia per completare il quadro della giornata. Detto del match fra Kelona e Il Giovinetto, si giocano domani anche Team Alcamo – CUS Palermo e Haenna – Girgenti. Ad arricchire la programmazione della domenica, c’è il confronto fra Darwin Technologies Club Mascalucia e Messina.

Il programma delle partite:

Girone B 

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

07/10/2017

19.30

Opicina - Brixen

Faggin - Trevisan

07/10/2017

20.30

Oderzo - San Vito Marano

Rossi - Curci

08/10/2017

16.00

Vigasio - Malo

Busolli - Lippolis

08/10/2017

18.00

Ferrara United - Emmeti Group

Zavagli - Paone

Girone C 

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

07/10/2017

18.00

Secchia Rubiera - Rapid Nonantola

Prandi - Ambrosetti

07/10/2017

18.00

Monteprandone - Carrara

Marcelli - Ramoul

07/10/2017

18.30

Faenza - Ambra

Giuliante - Ricciardi

07/10/2017

19.00

Parma - Bastia

Kurti - Maurizzi

07/10/2017

21.00

Olimpic Massa Marittima - Camerano

Brizzi - Cifarelli

08/10/2017

18.00

Poggibonsese - Chiaravalle

Pelosi - Cambi

Girone E 

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

07/10/2017

16.00

Kelona - Il Giovinetto

Cannata - Reale

07/10/2017

18.00

Team Alcamo - Cus Palermo

Cardaci - Tilaro

07/10/2017

18.30

Haenna - Girgenti

Ungaro - Bertino

08/10/2017

18.00

Darwin Technologies Club Mascalucia - Messina

Castagnino - Manuele