Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/ettaqi.jpg

#5 Il punto, nazione per nazione

Maglie Azzurre all'Estero

Nuova settimana e nuovo appuntamento con gli azzurri e le azzurre impegnati nei campionati esteri. Il tour parte con la Germania e con la 6^ giornata di Bundesliga. Nuova sconfitta per il Bensheim/Auerbach di Rafika Ettaqi, che subisce 26-24 per mano del Neckarsulmer. Per la squadra dell’azzurra, autrice di tre reti, è la sesta sconfitta in altrettante gare.

Settimana in chiaroscuro per il Thüringer di Anika Niederwieser impegnato sia sul fronte Champions League che in Bundesliga. In Campionato continua un cammino assolutamente virtuoso. Sesta giornata e sesta vittoria per il club che, grazie al 29-22 inferto al Bietigheim e alle due le reti del terzino azzurro, riafferma la sua supremazia in classifica generale con 12 punti.

Non altrettanto glorioso il cammino nel gruppo C di EHF Champions League. Sconfitte per mano del Larvik (25-22, una rete per l’azzurra), Niederwieser e compagne si ritrovano fanalino di coda del girone (raggiunte a due punti proprio dal Larvik), con un solo ultimo match da giocare.

Dalla Germania alla Francia il passo è breve ed è subito Pro League. Dopo il pareggio della scorsa settimana, ritorno alla vittoria per il Saint-Marcel Vernon di Pablo Marrochi, autore di due reti, e Davide Bulzamini, in tribuna per una distorsione alla caviglia. Davanti al pubblico di casa il finale di gara contro il Grand Besancon Doubs Handball è 29-24, per un match che vale al club di Vernon l’ottavo punto nella classifica generale dominata dal Pontault-Combault Handball (a quota 13 punti).

Sempre Francia, ma 3^ lega (N1) e 9^ giornata. Strabordante vittoria per Angers Noyant sempre più saldamente capolista della Poule 1. La squadra di Andrea Parisini batte il Bruges 40-29. Cinque le reti per il pivot azzurro che conferma l’ottima vena realizzativa. Nella Poule 3, intanto, lo Strasburgo di Michele Skatar vince e conquista, in condivisione con il Grenoble, la vetta della classifica generale. Nel 33-22 inferto al Belfort, sono 5 le reti del mancino azzurro.

In Norvegia, con il Glassverket di Irene Fanton che in Eliteserien tornerà in campo il prossimo 15 novembre, occhi puntati sulla 1.Divisjon. Continua la marcia verso il sogno promozione per lo Skrim Kongsberg di Angela Cappellaro, autorevole vincitore (34-22) nell’ultimo match giocato contro il Follo HK Damer. Il pivot azzurro marca due reti nella partita che vale al suo team un primato solitario a 16 punti.

Salto in Belgio per la Bene-League, campionato nel quale milita l’azzurro Francesco Volpi. Doppio impegno per l’HC Visè che, dopo lo stop della scorsa settimana, conquista due vittorie casalinghe. Nell’anticipo della 10^ giornata - causa Coppe Europee - giocato giovedì vittoria contro il Wematrans / Quintus (36-24). Nella 9^ giornata vittoria (30-28) contro l’Herpertz Bevo HC (1 rete per Volpi). Situazione di classifica: terzo posto con 10 punti.

Nella nona giornata della Liga Florilor, massimo campionato femminile in Romania, vittoria per il Dunarea Braila di Cristina Gheorghe. La squadra dell’azzurra, autrice di 3 reti, batte di misura 26-25 il Metrou Bucuresti, e grazie alla 4^ vittoria stagionale risale al settimo posto della classifica generale.