Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/stabellini_tiro_1.jpg

Primati solitari di fine anno: Bolzano, Bologna e Conversano in fuga

Serie A1 Maschile

La vittoria del Conversano nel Match of the Week contro la Junior Fasano è il risultato che più fa notizia nella 14esima giornata del campionato di Serie A1 Maschile, la cui Regular Season entra ora in una sosta lunga poco meno di un mese. Il Natale, la fine del 2017 e gli impegni della Nazionale nelle qualificazioni ai Mondiali (11/13 gennaio 2018 a Bolzano) riporteranno i club della massima serie – con l’eccezione di Bolzano e Pressano di scena nell’Alpe Adria Cup – in campo il 20 gennaio.

Girone A

Nessun intoppo per Bolzano nella trasferta in casa dell’Appiano, che i campioni d’Italia mettono in archivio con un perentorio 31-23. Bolzanini avanti con 27 punti, sempre protagonisti di una fuga che dura praticamente da inizio campionato. Pressano, pur soffrendo, trova un’altra vittoria nel derby trentino contro il Metallsider Mezzocorona: 22-20, con uomini di Dumnic comunque in vantaggio già dopo la prima frazione di gioco (14-8). Il derby altoatesino vinto nettamente dal Bressanone contro l’Alperia Merano (30-22) segna una frattura in classifica, nel mezzo della quale s’incunea comunque Trieste, che contro il Malo ritrova un Crespo in grande spolvero (11 reti) e vince 33-27. Secondo successo consecutivo per il Cassano Magnago, che rilancia le sue ambizioni grazie al 30-17 sul Molteno.

h 18:30 | Trieste - Malo 33-27 (p.t. 16-11)
Trieste: Doronzo, Allia, Muran 1, Sodomaco, Sandrin 1, Pernic 9, Crespo 11, Baragona, Modrusan, Di Nardo, Carpanese 5, Postogna, Visintin 1, Udovicic 5. All: Giorgio Oveglia
Malo: Marchioro, Bellini 3, Franzan 2, Marino 2, Cabrini, Azzolin, Santinelli, De Vicari 1, Crosara 1, Iballi, Gaiu, Pavlovic 8, Argentin 9, Aragona 1. All: Fabrizio Ghedin
Arbitri: Regalia - Greco

h 19:00 | Brixen - Alperia Meran 30-22 (p.t.13-9)
Brixen: Pfattner, Basic, Kovacs, Castro 4, Dorfmann 1, Wieland 1, Wierer, Slanzi, Ranalter 5, Oberrauch, Basic 4, Lazarevic 10, Brzic 5, Mitterrutzner, Sader. All: Rene Kramer
Alperia Meran: Radojkovic 4, Prantner M. 4, Gufler 3, Suhonjc 4, Brantsch, Raffl, Starcevic 3, Freund, Martinati, Prantner L, Stecher, Stricker Laurin 2, Lukas Stricker 1, Campestrini 1. All: Jurgen Prantner
Arbitri: Alperan - Scevola

h 19:00 | Pressano - Metallsider Mezzocorona 22-20 (p.t. 14-8)
Pressano: Facchinelli, Dallago 2, Moser M, Bolognani 6, Chistè, D’Antino 1, Di Maggio, Giongo 2, Bertolez 3, Sampaolo, Alessandrini 1, Folgheraiter 2, Senta 5, Moser N. All: Branko Dumnic
Metallsider Mezzocorona: Benigno, Manna 3, Boev, Rossi F, Pedron, Varner, Amendolagine, Luchin, Franceschini 3, Rossi N. 7, Tumbarello 1, Kovacic 6, Martone, Stocchetti. All: Luigi Agostini
Arbitri: Nguyen - Panetta

h 19:00 | Eppan - Bozen 23-31 (p.t. 7-16)
Eppan: Tschigg 2, Oberrauch 5, Pircher 2, Singer 4, Pircher A. 1, Andergassen 3, Bortolot, Pircher M, Michaeler, Jelusic 1, Lang, Trojer-Hofer 2, Unterhauser, Pircher M. 3. All: Marcello Rizzi
Bozen: Volarevic, Moretti 5, Sonnerer 5, Dapiran 6, Waldner 1, Mittersteiner 1, Kammerer, Stricker 1, Sporcic 3, Gufler 2, Pescador, Gaeta, Innerebner 4, Turkovic 3. All: Alessandro Fusina
Arbitri: Limido - Donnini

h 20:30 | Cassano Magnago - Molteno 30-17 (p.t. 17-10)
Cassano Magnago: Ilic, Scisci 4, Fantinato 4, Milanovic 3, La Mendola 4, Bassanese 2, Cenci 1, Gallazzi Dimitri 1, Galazzi Denys, Possamai 1, Dorio 3, Decio 2, Bortoli 5, Calandrino. All: Davide Kolec
Molteno: Redaelli M, Thiaw, Uchoa 3, Galizia, Redaelli G. 4, Mella 1, Riva, Dell’Orto 2, Marzocchini 3, Pirola 1, Garroni 2, Casiraghi, Panipucci, Brambilla 1. All: Gaspare Scalia
Arbitri: Rosca - Merisi

La classifica aggiornata:

Bozen 27 pti, Pressano 22, Brixen 19, Trieste 17, Alperia Meran 15, Cassano Magnago 13, Eppan 12, Malo 8, Molteno 4, Metallsider Mezzocorona 3

Girone B

Serviva una conferma ed è arrivata: il Metelli Cologne è la principale indiziata a rincorrere il Bologna United nella lotta al primo posto. I lombardi, con una prestazione di squadra, passano sul 21-18 in casa dell’Oriago-Padova nello scontro diretto della 14^ giornata e si portano sul -3 rispetto agli emiliani. Per la verità, tiene il passo anche Cingoli. Sudato il 28-27 con cui i marchigiani battono una Terraquilia Carpi ancora in crescita, nonostante lo stop. Ciò che accorcia la classifica nella parte bassa è la terza vittoria del Romagna: 23-21 nel derby contro il Pantarei Modena al Pala Cavina. Sorride il Lions Teramo: 12 gol divisi perfettamente a metà fra Giampietro e De Oliveira sono decisivi nel 28-20 all’E.Go Tavarnelle.

h 18:00 | Cingoli - Terraquilia Carpi 28-27 (p.t. 17-13)
Cingoli: Gentilozzi, Nuccelli, Barigelli, Ilari, Gambini, Nocelli 8, Grasselli, Arcieri 7, Camperio 1, Trillini, Campana 3, Mangoni 5, Strappini 3, Matijasevic 1. All: Nando Nocelli
Terraquilia Carpi: De Giovanni, Turini, Beltrami 7, Ceccarini 8, Kere 2, Kovacevic 7, Leonesi, Malagola, Nicolazzo, Pivetta 3, Sorrentino, Vaccaro. All: Sasa Ilic
Arbitri: Fato - Guarini

h 18:30 | Lions Teramo - E.Go Tavarnelle 28-20 (p.t. 12-12)
Lions Teramo: Di Marcello P, Di Giulio 3, Leodori 3, Barbuti 1, Di Marcello A. 3, Toppi, Giampietro 6, Savini, Bellia, Pieragostino 4, Valeri 2, De Oliveira 6, Collevecchio, Di Marcello M. All: Marcello Fonti
E.Go Tavarnelle: Vanni, Fanti, Petrangeli 1, Vucci Simone, Provvedi 7, Talluri, Pesci 5, Borgianni E. 1, Lastrucci, Vermigli 3, Silei, Varvarito 2, Singh 1, Pelacchi. All: Nedeijko Lalic
Arbitri: Dionisi - Maccarone

h 19:00 | Romagna - Pantarei Modena 23-21 (p.t. 11-7)
Romagna: Folli F. 5, Minoccheri, Sami 1, Tassinari 4, Andalò 1, Dal Fiume, Golini 1, Martelli, Boukhris, Alpi, Chiarini 5, Panetti 1, Chica, Rotaru 5. All: Domenico Tassinari
Pantarei Modena: Bonacini, Boni 4, Di Felice 2, Di Matteo G, Di Dondi 1, Jahollari 1, Mezzetti 5, Pieracci 1, Resci, Albertini 1, Bassoli 1, Pugliese, Panettieri 5, Gharib. All: Francesco Sgarbi
Arbitri: Colombo - Fabbian

h 19:30 | Oriago-Padova - Metelli Cologne 18-21 (p.t. 10-10)
Oriago-Padova: Bincoletto, Bresolin, Carraro, Lazarin, Lucarini, Nicoletti 2, Pittarella 9, Sarto, Zennaro 3, Rossi 2, De Vettor 1, Nardin G. 1, Ferronato, Bigon. All: Giampaolo Leandri
Metelli Cologne: Mercandelli 2, Foglia, Metelli, Pedercini, Manenti, Barbariga 4, Piantoni 3, Sirani, Alessandrini, Soldi 2, Magri, Lancini 4, Riello 1, Mazza 5. All: Filiberto Kokuca
Arbitri: Zendali - Riello

La classifica aggiornata:

Bologna United 20 pti, Metelli Cologne 17, Cingoli 16, Oriago-Padova 15, Lions Teramo 14, Pantarei Modena 9, E.Go Tavarnelle 8, Terraquilia Carpi 7, Romagna 6

Girone C

Un derby di Puglia bellissimo, incorona al Pala San Giacomo il Conversano come capolista del Girone C. La vittoria contro la Junior Fasano (27-23) non è decisiva in termini aritmetici, ma pesa moltissimo nella corsa ad un primo posto nel quale i ragazzi di Alessandro Tarafino possono contare anche su una gara in più da giocare da qui alla fine della Regular Season. Un primato, quello di Conversano, che conta per classifica, morale e per il titolo di testa di serie nei sorteggi della Final8 di Coppa Italia.

Dietro a chi guida la classifica c’è quasi un campionato a parte, bellissimo anche quello. Dove il Teamnetwork Albatro è avanti, terza con 15 punti dopo il 25-21 sul campo di Benevento. Un punto in meno per tre squadre. Per la Lupo Rocco Gaeta, che riposava. Per il Noci e per il Fondi, dopo che proprio i laziali battono in casa la squadra di Domenico Iaia con un netto 31-23. Lombardi Service Alfaromeo Valentino Ferrara corsara a Ragusa, superato 29-21 il Crazy Reusia.

h 18:00 | Benevento - Teamnetwork Albatro 21-25 (p.t. 9-13)
Benevento:Sangiuolo A. 1, Sangiuolo G, De Cristofaro, Buonocore 4, Chiumento, Castiello, Ciarrocchi 1, Morettin 7, Formato, Galliano, Petrychko 5, De Luca, Orlando, Iannotti 3. All: Giustino Ciullo
Teamnetwork Albatro: D’Urso, Alvarez 5, Carini, Bronzo 4, Grande, Vinci 3, Vaszquez, Argentino, Murga 2, Di Stefano, Rosso 6, Cantore 5. All: Giuseppe Vinci
Arbitri: Cimini - Ciotola

h 19:00 | Conversano - Junior Fasano 27-23 (p.t. 14-10)
Conversano: Pignatelli 4, Giannoccaro 5, Lupo J, Lupo M, Giannuzzi, Sciorsci, Monciardini, Carone, Carso, Stabellini 4, Beharevic 4, Vicenti, Dedovic 3, Sperti 7. All: Alessandro Tarafino
Junior Fasano: Fovio, Messina 1, De Santis L. 2, De Santis P. 1, Maione 2, Radovcic, Alves Leal 4, Venturi 5, Angiolini 2, D’Antino 6, Pugliese, Gallo, Vinci, Pinto. All: Francesco Ancona
Arbitri: Di Domenico - Fornasier

h 19:00 | Fondi - Noci  31-23 (p.t. 12-11)
Fondi: Scavone, Soliani, Mangiocca, Pestillo 2, Zizzo 1, Filic 6, D’Ettorre 4, Marrocco, Matha 2, Conte 7, Dall'Aglio 4, Rotunno, Uttaro, Rigante 5. All: Giacinto De Santis
Noci: Corcione 3, De Finis 1, Di Giandomenico, Recchia M. 3, Recchia S. 1, Cantore, Fasano P, Laera 3, Montalto, Fasano M, Giannini, Labate, Notarangelo 4, Bobicic 8. All: Domenico Iaia
Arbitri: Bassan - Bernardelle

h 19:00 | Crazy Reusia - Lombardi Service Alfaromeo Valentino Ferrara 21-29 (p.t. 9-10)
Crazy Reusia: Anzaldo, Criscione 4, D’Alberti 6, Esposito 4, Ficili, Firrito, Girasa 1, Licitra, Malfitano, Noto 1, Raniolo 5, Scarnato, Schembari D, Donzella. All: Roberto Giuffrida
Lombardi Service Alfaromeo Valentino Ferrara: Bettini 2, Muoio 2, Salvini, D'Addona, De Luca 1, Randes, Bargelli 2, Ievolella 4, Mancini G. 3, Cesar, Mienone, Oropallo, Cenicola, Pereira 15. All: Giovanni Nasta
Arbitri: Carrera - Rizzo

La classifica aggiornata:

Conversano 23, Junior Fasano 22, Teamnetwork Albatro 15, Noci 14, Lupo Rocco Gaeta 14, Fondi 14, Lombardi Service Alfaromeo Valentino Ferrara 8, Benevento 2, Crazy