Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/pugliese.jpg

Colpaccio sfiorato contro la Francia: un punto agli azzurrini

15° MHC Championship

Un punto e un debutto che lascia ottime sensazioni per l’Italia U18, oggi al debutto nel 15° Campionato Mediterraneo a Marrakech, in Marocco. Opposta alla Francia, la formazione guidata da Giuseppe Tedesco viene superata sul 24-22, ma – in virtù del consueto regolamento della Confederazione Mediterranea dell’Handball – strappa un punto grazie ai due pareggi nelle prime due porzioni della sfida (6-6; 8-8; 10-8).

Orfana dei gemelli Simone e Marco Mengon, oltre che di Kreshnik Kasa, la compagine azzurra gioca una gara su ottimi livelli, trascinata dalle reti di Pasini (6) e Bortoli (6). Rammarico per il palo di Alaimo allo scadere del secondo set, che nega la vittoria del secondo parziale.

Domani, alle 18:00 (ora italiana), la seconda sfida in programma contro il Montenegro.

h 18:00 | Francia – Italia 24-22 (6-6; 8-8; 10-8)
Francia: Vojinovic, Tissot 2, Ntanzi 2, Damatrin 4, Martinez, Mahir 4, Cabanes 3, Bolzinger, Ermolenko, Thellier 1, Hofmann, Vigneron 2, Salou 3, Benfetoum, Monar, Mandiangou 3. All: Eric Quintin
Italia: Riva, Prantner, Pasini 6, Alaimo, Bortoli 6, Meneghello, Possamai 5, Bronzo, Pugliese 3, Zoppetti, D’Agostino, Artale, Colleluori, Martini 1, Campestrini 1, Karrobi. All: Giuseppe Tedesco

Il calendario degli azzurrini nella fase a gironi:

mercoledì 14 febbraio
h 12:00 | Romania - Italia
h 16:00 | Italia - Arabia Saudita

I quarti di finale sono in programma il 15 febbraio. A seguire, il 16 febbraio, semifinali e final day il 17 febbraio.