Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/figh_logo.jpeg

Il cordoglio della FIGH per la scomparsa di Egidio Capra

Minuto di Silenzio

Il Presidente Federale, Pasquale Loria, esprime personale dolore e il profondo cordoglio, anche a nome del Consiglio Federale e di tutto il Movimento della Pallamano italiana, per la scomparsa, all’età di 77 anni, del professor Egidio Capra.

Per lunghi anni Presidente della Commissione Nazionale Allenatori, Egidio Capra è considerato uno dei padri della Pallamano italiana, diffusa già a partire dal 1964 – cinque anni prima della nascita della FIGH – nel liceo Chateaubriand, a Roma. Tra i pionieri di questa disciplina nel nostro Paese, è stato tra i principali formatori di intere generazioni di allenatori, oltre che autore, assieme ad Heinz Gutweniger, del testo “Pallamano: Handball a 7" (pubblicato nel 1967). È stato inoltre, nel 1969, il primo allenatore della Nazionale italiana.

In memoria della figura di Egidio Capra, il Presidente Federale, Pasquale Loria, ha disposto un minuto di silenzio per tutte le manifestazioni della Pallamano che si terranno nel week-end.