Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/murga_azione_2.jpg

S'infiamma la corsa al girone unico: Brixen-Albatro in diretta su Sportitalia

Match of the Week

Alternative alla vittoria: praticamente nessuna. Situazioni di classifica diverse, ma spirito e ambizioni identiche, quelle di Bressanone e Teamnetwork Albatro. Sono loro le protagoniste del Match of the Week, la sfida valevole per la 7^ giornata della Poule Promozione dell’A1 Maschile e scelta per l’appuntamento settimanale in diretta TV su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY).

Oltre 1.500 chilometri in geografia e 6 punti in graduatoria dividono altoatesini e siciliani. Distanze che si annullano di fronte alla medesima necessità di vincere, Bressanone per mantenere il primato nella Poule e compiere un altro passo verso la qualificazione al girone unico, mentre Siracusa per restare aggrappata al treno del 3° posto. Attorno a quest’ultimo, come api sul miele, sono in tante: Oriago-Padova e Metelli Cologne, appaiate a 5 punti, seguite proprio dagli aretusei a 4 punti e dal Fondi che chiude a quota 3. Tutto apertissimo con 240’ da giocare.

Formazioni. Sta bene il Bressanone del tecnico Rene Kramer, al completo per l’occasione e con nelle mani i gol, 154 fin qui, di Uros Lazarevic. In casa Albatro, invece, coach Giuseppe Vinci fa a meno degli assenti Andrea Calvo e Alessandro Vasquez, ma ritrova Javier Grande tra i pali.

Bruno Brzic, centrale del Bressanone: “Ci aspettiamo una bella partita. Da noi sarà un Handball Day, perché prima di noi giocheranno la squadra di A2 Maschile e quella di A1 Femminile, per cui ci aspettiamo molto pubblico. Vogliamo fare la nostra partita, contro una squadra in crescita. Fisicamente stiamo bene, stiamo lavorando molto in allenamento. Sentiamo che l’obiettivo dell’accesso al girone unico è vicino e per questo non vogliamo commettere passi falsi”.

Giuseppe Vinci, tecnico del Teamnetwork Albatro: “I ragazzi si sono allenati con grande serietà. La pausa ci ha consentito di smaltire alcune scorie e tornare a pensare al nostro campionato. Vogliamo giocarci la nostra partita con grande serenità. Giochiamo contro una squadra di assoluto livello, ma abbiamo dimostrato di poter reggere il confronto contro tutte. Ho chiesto concentrazione e, naturalmente, di fare il nostro gioco. Quello che abbiamo provato e riprovato in questa settimana. Il carattere ci sarà, ne sono certo. È sempre invitante affrontare queste squadre”.

Due piazze, Bressanone e Siracusa, sinonimo di storia e tradizione legate alla Pallamano italiana. Duello di indubbio fascino, perciò, quello in diretta televisiva domani su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY), con collegamento alle 20:45 e fischio d’apertura alle ore 21:00. Direzione arbitrale affidata alla coppia Cardone – Cardone.

(foto: Caputo \ Gandolfi)