Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/dedovic_azione.jpg

Tutto incerto a 120' dalla fine: solo Bressanone fa festa

Serie A1 Maschile

È una 8^ giornata che muove le classifiche, dà qualche segnale, ma rimanda ogni verdetto, quella che va in archivio tra le Poule Play-Off e Promozione della Serie A1 Maschile.

Poule Play-Off

Pugliesi avanti, le altre inseguono. L’8^ di Poule Play-Off dice che Conversano e Junior Fasano sono le squadre più in forma del momento. Gli uomini di Alessandro Tarafino su tutti, perché dopo l’impresa a Bolzano arriva anche il colpaccio casalingo a spese del Pressano, costretto perciò a cedere due punti e primato. Finale al Pala San Giacomo: 25-18, con padroni di casa sempre avanti e che si godono, fra le belle notizie giornate, il rientro con gol di Ardian Iballi dopo l’infortunio patito al ginocchio dell’ottobre scorso.

Fasano, intanto, mette in fila la 6^ vittoria consecutiva. A pagare il conto è il Bologna United, che dopo il 34-24 incassato in casa – da segnalare le 10 reti Pasquale Maione – deve salutare definitivamente il sogno Play-Off. Torna a sorridere, intanto, Bolzano dopo la trasferta di Cingoli. Al Pala Quaresima i marchigiani combattono fino alla fine, gli uomini di Fusina vincono 33-25.

h 18:00 | Cingoli - Bozen 25-33 (p.t.13-16)
Cingoli: Gentilozzi, Nucelli, Grasselli, Ilari 5, Gambini 1, Nocelli 6, Arcieri 7, Camperio, Trillini, Campana 1, Mangoni 1, Strappini 3, Russo 1, Matijasevic. All: Nando Nocelli
Bozen: Dapiran 7, Gaeta 6, Innerebner 3, Kammerer, Mbaye, Waldner, Moretti 1, Riccardi, Sonnerer 9, Sporcic 2, Stricker 2, Turkovic 3, Mitterersteiner, Bertagnoli, Volarevic,. All: Alessandro Fusina
Arbitri: Amendolagine - Potenza

h 19:30 | Conversano - Pressano 25-18 (p.t. 12-7)
Conversano: Stabellini 4, Sciorsci, Giannoccaro 4, Lupo J. 3, Dedovic 4, Monciardini, Carso, Sperti 5, Iballi 2, Beharevic 1, Pignatelli 2, Lupo M, Pivetta, Vicenti. All: Alessandro Tarafino
Pressano: Facchinelli, Dallago, Moser M. 1, Bolognani 3, Chistè 1, D’Antino 5, Di Maggio 3, Giongo 1, Sampaolo, Alessandrini 1, Folgheraiter 2, Senta 1, Moser N. All: Branko Dumnic
Arbitri: Castagnino - Manuele

h 21:00 | Bologna United - Junior Fasano 24-34 (p.t. 12-13)
Bologna United: Bosnjac 5, Bonassi, Racalbuto 4, Cimatti 6, Gherardi 2, Pasini, Leban, Toschi, Savini 5, Rossi, Santolero 2, Mula, Argentin, Garau. All: Giuseppe Tedesco   
Junior Fasano: Fovio, Cedro, Messina 4, De Santis L. 1, De Santis P, Maione 10, Radovcic 2, Leal 3, Venturi 2, Riccobelli, Angiolini 7, D’Antino 5. All: Francesco Ancona
Arbitri: Nicolella - Rispoli

La classifica aggiornata:

Conversano 12 pti, Junior Fasano 12, Bolzano 10, Pressano 10, Bologna United 4, Cingoli 0

Poule Promozione

Il Bressanone è la 7^ squadra, dopo quelle della Poule Play-Off, ad accedere al girone unico 2018/19. Decisivo l'incrocio dei risultati della 8^ giornata, che conduce gli altoatesini dritti alla massima serie a 14 squadre che prenderà il via nel settembre prossimo, in un sabato comunque ricco di colpi di scena. Doveva essere la giornata dei verdetti, è stata soprattutto quella dei pareggi. Due, per l’esattezza. Ad incapparvi sono le prime della classe, proprio Bressanone e Trieste.

Il punto che viene fuori dalle sfide di giuliani e altoatesini è però ossigeno per le avversarie, Oriago-Padova e Metelli Cologne. In terra veneta il finale è 26-26 in rimonta per gli altoatesini, ma coi locali avanti per larghi tratti. A Cologne, in diretta TV su Sportitalia, accade di tutto: franciacortini anche sul +4, poi i giuliani la girano e sono sul +2 a 1’45’’ dalla fine, ma decide un tiro dai 7m di Riello allo scadere per il 28-28.

L’unica vittoria di giornata, preziosissima, è quella con cui il Teamnetwork Albatro espugna Fondi, chiudendo la contesa col risultato di 28-22. Amaro in bocca per i laziali, avanti 12-11 all’intervallo e le cui velleità di rientrare nella lotta per il 3° posto sono appese a un filo. Diverso, in positivo, il discorso di Siracusa, a 6 punti e in piena corsa a due giornate dal termine.

h 19:00 | Fondi - Teamnetwork Albatro 22-28 (p.t. 12-11)
Fondi: Scavone, Soliani, Mangiocca, Pestillo 3, Zizzo, Filic 4, D’Ettorre 2, Matha 3, Conte 3, Rotundo 1, Marrocco 1, Di Prisco, Uttaro, Rigante 5. All: Giacinto De Santis
Teamnetwork Albatro: D’Urso, Alvarez 8, Giuffrida, Bronzo 5, Grande, Lo Bello, Vasquez, Murga 2, Cantore 2, Rosso 2, Calvo A., Vinci 9. All: Giuseppe Vinci
Arbitri: Alperan - Scevola

h 19:30 | Arcobaleno Oriago-Padova - Brixen 26-26 (p.t. 13-14)
Oriago-Padova: Bigon, Bincoletto 2, Carraro, Cecili, De Vettor, Ferronato, Lazzarin, Nicoletti 5, Pittarella 6, Sarto 6, Zennaro 2, Nardin G. 5, Nardin N, Fabbian. All: Giampaolo Leandri
Brixen: Pfattner, Kovacs 3, Castro 6, Dorfmann, Wielan 2, Wierer, Slanzi 1, Ranalter, Oberrauch, Basic 6, Lazarevic 5, Brzic 3, Hirber, Sader. All: Rene Kramer
Arbitri: Corioni - Falvo

h 20:45 | Metelli Cologne - Trieste 28-28 (p.t. 15-13)
Metelli Cologne: Mercandelli 2, Foglia, Metelli, Pedercini, Manenti N, Barbariga 6, Piantoni 4, Sirani, Soldi 6, Magri, Manenti M, Lancini 2, Riello 6, Mazza 2. All: Filiberto Kokuca
Trieste: Allia, Grotu, Muran, Sandrin 4, Pernic 2, Crespo 7, Tocchetto, Modrusan, Carpanese 3, Hrovatin 1, D’Oronzo,  Visintin 5, Udovicic 6. All: Giorgio Oveglia
Arbitri: Bassan - Bernardelle

La classifica aggiornata:

Bressanone 13 pti, Trieste 11, Metelli Cologne 8, Oriago-Padova 7, Teamnetwork Albatro 6, Fondi 3

Questi, dunque, i verdetti fin qui giunti dal campionato:

Qualificate alla Serie A1: Bolzano, Pressano, Bologna, Cingoli, Conversano, Fasano dopo la Regular Season; Bressanone dopo la Poule Promozione

Retrocesse nella Serie A2: Mezzocorona, Molteno, Modena, Ragusa dopo la Regular Season; Romagna, Eppan, Noci, Carpi, Valentino Ferrara dopo i Play-Out

Qualificate al 2° turno Play-Out: Gaeta, Teramo, Tavarnelle, Malo, Merano