Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/cassanocampioneu17.jpg

Scudetto U17 a Cassano Magnago e Salerno

Finali Nazionali

Cassano Magnago in scioltezza, Salerno nella finale di gran lunga più bella di giornata. Sono i lombardi tra i ragazzi, le campane al femminile a salire sul tetto d’Italia, a conquistare lo Scudetto dell’U17.

Le emozioni più grandi le riserva il Pala Palumbo, dove Salerno batte 30-29 le coetanee di Conversano dopo una sfida infinita, terminata solo ai tiri dai 7m. Non bastano i 60’ regolamentari, non bastano i 10’ supplementari. Partita tiratissima, sempre incerta. Lo Scudetto passa per la lotteria finale dei penalty, dove le padrone di casa si riveleranno maggiormente precise. Per il gruppo di atlete di Salerno arriva così il secondo titolo italiano consecutivo, dopo quello U14 centrato a Misano Adriatico lo scorso anno.

salernocampioneu17

Tutto decisamente più semplice a Fanano per Cassano Magnago, che bissa il successo dell’U19 a Montesilvano nel fine settimana scorsa e, ancora in finale contro Merano, liquida gli altoatesini con un perentorio 30-18. Partita senza storia, cassanesi avanti 19-9 già dopo i primi 30’. La ripresa è di gestione. Poi la festa.

Ed è festa doppia, in U17. Tra Fanano, dove sorride Cassano Magnago, e Salerno, dove a gioire sono proprio le giovani campane.

Così nel giorno conclusivo delle Finali U17/M:

ORARIO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

h 10:00 (3°-4°)

Rapid Nonantola - Pressano

37-35 Download PDF

h 12:00 (1°-2°)

Cassano Magnago - Merano

30-18 Download PDF

Così nel giorno conclusivo delle Finali U17/F:

ORARIO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

h 10:00 (3°-4°)

Brixen - Guerriere Malo

30-19  Download PDF 

h 12:00 (1°-2°)

Salerno - Conversano

30-29 d.t.r. Download PDF