Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/andy-stricker-tiro-merano.jpg

Lotta-salvezza tema caldo dell'11^ giornata

Serie A1 Maschile

A due settimane dalla pausa natalizia, il campionato di Serie A1 Maschile giunge alla 11^ giornata di Regular Season con una situazione di classifica ancora da chiarire nei suoi valori, nei suoi equilibri e in una corsa alle prime quattro posizioni ancora apertissima.

I match infrasettimanali, del resto, hanno rilanciato le ambizioni dell’Acqua & Sapone Junior Fasano, ma anche tarpato le ali del Pressano, battuto a sorpresa sul campo dell’MFoods Carburex Gaeta, le cui quotazioni in fatto di salvezza sono invece tornate a salire.

Chi non ha mai perso, e anzi ha dato una prova di forza imponente sabato scorso a Cassano Magnago, è il Bolzano. Gli altoatesini, miglior difesa e – assieme a Conversano – miglior attacco della Serie A1, riceveranno al Pala Gasteiner la visita della Banca Popolare di Fondi. Positivo anche il momento dei laziali: tre vittorie consecutive hanno portato Leal e compagni a ridosso delle posizioni di vertice. A Bolzano s’inizia alle 19:00.

Conversano e Cassano Magnago, le due dirette concorrenti della squadra allenata da Dvorsek, saranno entrambe alle prese con appuntamenti lontani dalle mura amiche. I pugliesi fanno visita all’MFoods Carburex Gaeta, eccezionalmente sul 40x20 di Benevento: quest’anno i ragazzi di Onelli hanno riservato brutti scherzi a Bolzano – unico punto perso della capolista fin qui – e mercoledì scorso al Pressano, motivo per cui tenere conto dei pronostici è quanto mai azzardato (h 20:30). Trasferta altoatesina per Cassano Magnago, di scena in casa dell’Alperia Merano, come Gaeta a caccia di punti per non restare impantanata nelle sabbie mobili della bassa classifica (h 19:00).

Nella colonna degli up c’è ampio spazio per l’Ego Siena: aver battuto il Metelli Cologne in casa ha permesso ai toscani di portarsi esattamente nel mezzo della graduatoria. Ora c’è Trieste, scivolata invece nella seconda metà della graduatoria e alla quale la vittoria manca ormai dal 6 ottobre scorso. Si gioca al Chiarbola (h 18:30), in una parata di ricordi anche e soprattutto per Alessandro Fusina, tecnico dei toscani e, da giocatore, ex prestigioso (e vincente) del sodalizio giuliano.

Altra prova altoatesina per il Pressano, chiamato alla terza gara in sette giorni. Dopo aver battuto Merano in rimonta sabato scorso, e dopo aver incassato nel mezzo lo stop a Gaeta, Dallago e compagni fanno visita al Brixen (h 19:00). Ad aprire il pomeriggio sarà il match tra Metelli Cologne e Acqua & Sapone Junior Fasano (h 17:00). Per i campioni d’Italia ritorno in campo a distanza di poche ore dalla vittoria contro Bologna ottenuta martedì in casa. 

Capitolo a parte per ciò che accadrà domenica pomeriggio su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY). Siamo solo a dicembre, ma il duello tra Bologna United e Cingoli, in scena al Pala Savena, è già un dentro-fuori (quasi) senz’appello nella lotta per evitare la retrocessione.

SU PALLAMANOTV. La 11^ giornata di Serie A1 Maschile e la 9^ al femminile sono in diretta su www.pallamano.tv, su www.figh.it, su YouTube (www.youtube.com/pallamano.tv) e sulle Pagine Facebook dei club impegnati in casa.

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

8 dicembre

h 17.00

Metelli Cologne - Acqua & Sapone Junior Fasano

Pietraforte - Romana

8 dicembre

h 18.30

Trieste - Ego Siena

Bocchieri - Scavone

8 dicembre

h 19.00

Alperia Merano - Cassano Magnago

Bassan - Bernardelle

8 dicembre

h 19.00

Bozen - Banca Popolare Di Fondi

Alborino - Farinaceo

8 dicembre

h 19.00

Brixen - Pressano

Corioni - Falvo

8 dicembre

h 20.30

MFoods Carburex Gaeta - Conversano

Di Domenico - Fornasier

9 dicembre

h 17.15

Bologna United - Cingoli

Simone - Monitillo

(foto: Karin Larcher)