Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/alvarez-cingoli.jpg

Cingoli aggancia il treno-salvezza: Bologna battuto a domicilio

Serie A1 Maschile

Cingoli tiene accesa la fiamma della speranza che conduce alla salvezza, mentre tutto si complica maledettamente per il Bologna United. Il Match of the Week della 11^ giornata di Serie A1 Maschile premia i marchigiani, che battono 30-28 (p.t. 17-16) gli emiliani al Pala Savena, salendo così a 7 punti e agganciando MFoods Carburex Gaeta e Alperia Merano, in coda a una classifica impietosa invece per i rossoblù allenati da Tedesco. 

La partita è tutto ciò che è lecito attendersi da uno scontro-salvezza: agonismo, nervosismo, equilibrio, anche qualche errore di troppo. Cingoli parte meglio e al 4’ segna con Nocelli il 3-1. Bologna reagisce coi gol di Savini e Racalbuto, i più prolifici all’avvio. Parità fino al 7-7. Da qui il primo passaggio realmente favorevole ai padroni di casa, in vantaggio 9-7 al 13’. Cingoli ha in Colleluori il suo uomo migliore: sono del giovane portiere abruzzese (2000) le parate che propiziano il pareggio della squadra di Nocelli (15-15) e il vantaggio, seppur di misura, su cui si chiude la prima frazione di partita (17-16). 

Avvio di ripresa. A Beppe Tedesco bastano 2’ disastrosi di Bologna per spendere il primo time-out. L’inerzia della partita è però cambiata, col senno di poi in modo inesorabile. Al 35’ i marchigiani, con uno Strappini devastante sulla linea dei 6 metri, sono avanti 21-16. Ma non è finita: contro-break di Bologna (3-0) e 21-19 al 38’. Nocelli prende per mano Cingoli: devastanti le sue conclusioni dai 9 metri, infilate in serie e d’impatto incalcolabile sulla storia della gara. Al 45’ ospiti in vantaggio 25-23. Intuizione di Riccardi dalla distanza, 27-26 al 50’. È il momento in cui le due squadre sono più vicine nei secondi 30’. Bologna manca, però, due chances chiare al tiro per rimetterla definitivamente in piedi. E Cingoli punisce. Il 30-27 segnato da Randes arriva al 53’ e non muta fino al 57’. Un’eternità in cui i padroni di casa sono assenti ingiustificati e dove Colleluori è eroe di giornata. C’è spazio solo per il 30-28 di Savini. Poi più nulla, nonostante l’assalto finale. Al Pala Savena vince Cingoli. 

A una giornata dalla sosta natalizia, la lotta per la salvezza in Serie A1 si fa estremamente complicata per Bologna, in coda con due punti. Sopra, tutte a +5, Cingoli, Merano e Gaeta. Senza tempo per riflettere: tra una settimana si torna ancora in campo.

h 17:15 | Bologna United – Cingoli 28-30 (p.t. 16-17)
Bologna United: Leban, Bonassi, Nardo 3, Garau, Pasini, Savini 8, Kovacevic 5, Rossi, Racalbuto 4, Tedesco 1, Zalton, Norfo, Martini 1, Riccardi 4, Cimatti 2, Santolero. All: Giuseppe Tedesco
Cingoli: Ilari, Garroni 2, Ciattaglia, Nocelli 9, Mangoni 2, Chiaraberta, Camperio, Trillini, Alvarez 4, Colleluori, Latini, Strappini 6, Gentilozzi, Randes 7, Matijasevic. All: Nando Nocelli
Arbitri: Di Domenico - Fornasier 

La classifica aggiornata: 

Bozen 21 pti, Conversano 17, Cassano Magnago 16, Pressano 15, Acqua & Sapone Junior Fasano 14*, Trieste 11, Banca Popolare di Fondi 11, Ego Siena 10, Brixen 10, Metelli Cologne 8, MFoods Carburex Gaeta 7, Alperia Merano 7, Cingoli 7, Bologna United 2*
*una partita in più 

Il quadro della 11^ giornata:

GIORNO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

8 dicembre

Metelli Cologne - Acqua & Sapone Junior Fasano

24-25

Download PDF

8 dicembre

Trieste - Ego Siena

28-23 

Download PDF

8 dicembre

Alperia Merano - Cassano Magnago

19-26

Download PDF

8 dicembre

Brixen - Pressano

21-23

Download PDF

8 dicembre

Bozen - Banca Popolare Di Fondi

35-23

Download PDF

8 dicembre

MFoods Carburex Gaeta - Conversano

26-32

Download PDF 

9 dicembre

Bologna United – Cingoli

28-30

Download PDF