Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/lekovic-vscassano.jpg

La prima del 2019 già decisiva: lotta aperta per la Final8

Serie A1 Maschile

A un mese esatto dall’ultima giornata giocata, smaltiti i postumi delle festività di fine 2018, la Serie A1 Maschile si rituffa nel campionato e lo fa nella maniera più impattante possibile: con l’ultima giornata di Regular Season, decisiva per definire il tabellone dei quarti di finale della Coppa Italia in programma a inizio marzo a Trieste.

In ballo per un posto, l’ultimo, classifica alla mano ci sono quattro squadre. A partire da Siena e Bressanone, appaiate a 11 punti e che si dividono al momento l’ottavo posto. Lo scontro diretto dà ragione agli altoatesini, che non possono però fallire il duello con Cologne, staccata di un punto e ugualmente in corsa per fare proprio il pass per Trieste. Tutto questo, tenendo in considerazione l’impegno non facile di Siena in trasferta contro Gaeta (h 17:00), scontro-salvezza ad alta tensione, ma anche opportunità per la Fusina-band, che in settimana ha anche ufficializzato l'arrivo del serbo Sivic, per centrare un traguardo storico al primo anno di attività del club toscano.

L’unica sicura del proprio piazzamento è Bolzano, capolista e irraggiungibile dal Cassano Magnago. Ma i pensieri di Turkovic e compagni sono ben altri: al Pala Gasteiner arriva Conversano (h 19:00), che ha chiuso l’anno nel peggiore dei modi – perdendo contro Merano – e che proverà a candidarsi ancora, con forza, ad essere l’antagonista principale della squadra allenata dal croato Dvorsek. Respira aria d’alta classifica anche il Pressano, in trasferta sul campo del fanalino di coda Bologna: i felsinei hanno raccolto molto meno di quanto atteso, motivo per cui possono rivelarsi avversaria arrabbiata e insidiosa per la Dumnic-band, al contrario galvanizzata dalla Supercoppa vinta a fine anno. 

Due ulteriori spunti tra sabato e domenica: il debutto del neo-acquisto serbo Milos Ivic nelle fila del Trieste (h 18:30), al Chiarbola contro Cingoli, e la sfida per nulla scontata tra il Cassano Magnago del duo azzurro Moretti-Bortoli e un Fondi che ha chiuso l’anno vincendo quattro delle ultime cinque gare, questa in programma domenica pomeriggio al Tacca (h 16:30).

Uniche assenti all'appello, Alperia Merano e Acqua&Sapone Junior Fasano. Entrambe giustificate, comunque: gara rinviata al 31 gennaio prossimo, quando nelle fila dei pugliesi rientrerà il cileno Victor Donoso, impegnato in questi giorni con la sua Nazionale ai Campionati Mondiali di Germania e Danimarca.

DIRETTAHANDBALL. Tutte le gare della giornata di Serie A1 Maschile e Femminile sono online, in live streaming, su www.pallamano.tv, su www.youtube.com/pallamanotvfigh e sulle Pagine Facebook dei club impegnati in casa.

Il programma completo del fine settimana:

Giorno

Orario

Partita

Arbitri

12/01/2019

h 17.00

MFoods Carburex Gaeta - Ego Siena

Rosca - Merisi

12/01/2019

h 18.30

Trieste - Cingoli

Castagnino - Manuele

12/01/2019

h 19.00

Brixen - Metelli Cologne

Cardone - Cardone

12/01/2019

h 19.00

Bozen - Conversano

Cosenza - Schiavone

12/01/2019

h 20.30

Bologna United - Pressano

Corioni - Falvo

13/01/2019

h 16.30

Cassano Magnago - Banca Popolare Di Fondi

Fato - Guarini

(foto: Alessandro Parisato)