Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/crespo-brixen-attacco.jpg

Definite le qualificate alla Final8: ancora aperto il tabellone dei quarti

Serie A1 Maschile

È Brixen l’ottava squadra qualificata alla Final8 di Coppa Italia del 1/3 marzo prossimi a Trieste. L’ultima giornata d’andata della Regular Season consegna agli altoatesini del tecnico Rene Kramer la certezza di tornare tra le grandi che competeranno per uno dei titoli più ambiti della Serie A1, in un elenco che annovera, nell’ordine, anche Bolzano, Cassano Magnago, Conversano, Pressano, Acqua&Sapone Junior Fasano, Banca Popolare di Fondi e Trieste.

Capitolo tabellone ancora aperto, però: sarà decisiva la sfida di domani tra Cassano Magnago e Banca Popolare di Fondi (h 16:30), che definirà il piazzamento in classifica della squadra allenata da Davide Kolec e, di fatto, gli accoppiamenti dei quarti di finale. 

Il risultato che chiude i conti nella corsa per la Final8 è il 33-24 (p.t. 19-12) con cui Brixen si sbarazza in casa del Metelli Cologne. Prova di forza in piena regola di Basic e compagni. Parziale di 10-7 al 16’ e finale di tempo sul 19-12. Il secondo tempo crea il divario, il solco che consegna a Bressanone due punti pesantissimi. Vittoria larga, con Cologne che scivola in classifica ed esce dalla prima metà. 

Il big match, comunque, era quello del Pala Gasteiner tra Bolzano e Conversano. La capolista resta imbattuta, inarrestabile. E nella sfida remake delle semifinali di Coppa Italia e Scudetto della passata stagione, la squadra di Boris Dvorsek vince 34-27 (p.t. 17-12) e mette una seria ipoteca sul discorso legato al primo posto. Non tanto per aritmetica, ma piuttosto per i segnali lanciati: battute Cassano Magnago in trasferta e ora Conversano, Turkovic e compagni sono lanciatissimi in un dominio della classifica che appare incontrastato. 

Secondo posto momentaneo per il Pressano, che al Palasavena offre l’ennesima prova di maturità e batte 28-22 (p.t. 12-9) il Bologna United, rimasto ancora in coda alla graduatoria. Per i trentini, nelle cui fila spiccano Argentin e D’Antino con 6 reti, due punti che significano sorpasso, almeno momentaneo, sul Cassano Magnago.

Il Pala Chiarbola fa bene a Trieste, che nel ritorno davanti al suo pubblico liquida Cingoli col risultato finale di 27-22 (p.t. 15-8). Prestazione autorevole dei giuliani, nelle cui fila debuttava il serbo Milos Ivic (3 reti) e che trovano due punti importanti per ributtarsi nel cuore della classifica e guardare con fiducia al Match of the Week della prossima settimana contro Conversano, ancora al Chiarbola e in diretta televisiva su Sportitalia. 

Cassano Magnago – Banca Popolare di Fondi (h 16:30) di domani è decisiva per il tabellone della Final8 di Coppa Italia. A completare il programma della 13^ giornata sarà Alperia Merano – Junior Fasano, in programma per il 31 gennaio prossimo.

ORARIO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

12 gennaio

MFoods Carburex Gaeta - Ego Siena

24-31

Download PDF

12 gennaio

Trieste - Cingoli

27-22

Download PDF

12 gennaio

Bolzano - Conversano

34-27

Download PDF

12 gennaio

Brixen - Metelli Cologne

33-24

Download PDF 

12 gennaio

Bologna United - Pressano

22-28 

Download PDF 

13 gennaio

Cassano Magnago – Banca Popolare di Fondi

 

 

La classifica aggiornata: 

Bolzano 23 pti, Pressano 19, Cassano Magnago 18*, Conversano 17, Acqua&Sapone Junior Fasano 14*, Banca Popolare di Fondi 13*, Trieste 13, Brixen 12, Ego Siena 12, Metelli Cologne 9, Alperia Merano 9*, MFoods Carburex Gaeta 8, Cingoli 7, Bologna United 2
*una partita in meno