Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/volarevic-a1m-esulta.jpg

Fuga Bolzano in vetta: 35-28 a Trieste e +6 sulle inseguitrici

Serie A1 Maschile

Il Bolzano è sempre più prima della classe nel campionato di Serie A1 Maschile. Vittoria netta, limpida della formazione altoatesina al Pala Chiarbola, in casa di Trieste: un 35-28 (p.t. 18-15) frutto di pazienza, concentrazione, esperienza degli uomini di Boris Dvorsek, che coi due punti portano a +6 il loro vantaggio su Pressano – fermato ieri sul campo di Fasano – e portano a casa la loro aritmetica qualificazione ai Play-Off Scudetto.

Positiva, comunque, la prestazione di Trieste. Rigenerata nello spirito dal cambio di guida tecnica, affidata ad Andrea Carpanese, la formazione giuliana affrontare con cuore e voglia la capolista, tenendo il campo per 45’. Bolzano tenta di accelerare già nel primo quarto d’ora, portandosi sull’11-8 e facendo registrare sul 15-11 il primo e significativo allungo della sfida al 22’. Time-out di Carpanese, un Dovgan in serata di grazia al tiro e la solidità difensiva poggiata sulle spalle del solito, granitico Di Nardo, contribuiscono al 16-15 dopo 27’. Intervallo con Bolzano avanti 18-15. Tanti gol da ambo le parti.

Inizia la ripresa e Trieste risolleva la testa con un perentorio 3-0 di parziale che riporta il punteggio sul 18-18. Trieste perde Pernic per infortunio, ma c’è e ci sarà almeno fino al 22-20 dopo 42’. Poi la partita gira. Al 52’ le rotazioni di Dvorsek – dentro Brzic e Udovicic –, unite alla estrema lucidità di Sonnerer sotto porta, portano il risultato sul 30-22. La gara è decisa. Gli ultimi minuti sono accademia degli altoatesini, che vincono e guardano tutti dall’alto.

Dietro la classifica apre spiragli importanti a Fasano, obbligata però a fare risultato domenica prossima, nel Match of the Week di Sportitalia, sul campo di Conversano.

La classifica aggiornata:

GIORNO

PARTITA

RISULTATO

MATCH REPORT

16 marzo

Mfoods Carburex Gaeta - Cingoli 

31-24

Download PDF

16 marzo

Brixen - Cassano Magnago

23-24

Download PDF

16 marzo

Acqua&Sapone Junior Fasano - Pressano

21-19

Download PDF

16 marzo

Alperia Merano - Banca Popolare di Fondi 

24-25

Download PDF

16 marzo

Metelli Cologne - Conversano

24-33

Download PDF

16 marzo

Bologna United - Ego Siena 

27-23

Download PDF

17 marzo

Trieste – Bolzano

28-35 Download PDF

La classifica aggiornata:

Bolzano 38 pti, Pressano 32, Conversano 32, Cassano Magnago 28, Acqua&Sapone Junior Fasano 27, Trieste 21, Ego Siena 17, Banca Popolare di Fondi 17, Brixen 16, MFoods Carburex Gaeta 16, Alperia Merano 15, Metelli Cologne 15, Cingoli 10, Bologna United 10