Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/italia-u18-esultanza-europei.jpg

A Italia e Austria gli EURO U20 del 2020 – Il Presidente Loria: “Grande riconoscimento”

Grandi Eventi

Italia e Austria ospiteranno gli EHF EURO U20 maschili dell’estate 2020. La EHF (European Handball Federation) ha premiato la candidatura congiunta delle Federazioni italiana e austriaca, con l’evento che approderà nelle città di Bressanone e di Innsbruck.

L’ufficialità è giunta nella giornata di oggi (venerdì ndr), a seguito dell’assegnazione da parte del Comitato Esecutivo della Federazione Europea riunito a Copenaghen, in Danimarca.

L’evento, in programma dal 2 al 12 luglio 2020, avrà un significato simbolico: per la prima volta nella storia, infatti, due nazioni ospitano unitamente un evento continentale a livello giovanile e, nel contempo, a farlo saranno proprio Italia e Austria, ovvero le due realtà che nell’estate scorsa hanno vinto i rispettivi EHF Championships U18 – gli azzurrini a Tbilisi – e hanno ottenuto la promozione in prima divisione.

“Quest’assegnazione – commenta il Presidente Federale, Pasquale Loriarappresenta un nuovo e importantissimo successo per la nostra Federazione, che conferma, ancora una volta, il credito e l’attenzione di cui l’Italia gode in ambito internazionale. Questo è molto importante per noi, poiché questo Consiglio Federale è sin dall’inizio focalizzato sulla centralità degli eventi, intesi come momenti in grado di promuovere e valorizzare la Pallamano in Italia”.

L’estate 2020 sarà ricca di sfide. “È vero, perché in concomitanza con la prima parte degli EURO U20 ospiteremo i Campionati Mondiali di Beach Handball, con ben 32 squadre provenienti da ogni parte del globo”, prosegue il Presidente Federale. “Conosciamo l’entità della sfida a cui andiamo incontro e vogliamo farci trovare pronti. Ospitare questo tipo di eventi è molto importante per noi, in un momento storico in cui le contribuzioni del CONI vivono una contrazione e attirare l’attenzione di potenziali sponsor e partner commerciali, per reperire risorse esterne, rappresenta una priorità”.

Relativamente agli EURO U20, Bressanone ospiterà due gironi del Preliminary Round, uno del Main Round e le semifinali. La finale si giocherà nella Olympiahalle di Innsbruck.

Nel mezzo, inoltre, l’Italia – in particolare a Lignano Sabbiadoro – ospiterà ad agosto gli EHF Championships U17 femminili, mentre a novembre si disputerà l’edizione 2019, la seconda consecutiva a Catania, della Champions Cup di Beach Handball.

Il Comitato Esecutivo della EHF ha inoltre assegnato a Celje, in Slovenia, gli EURO U18 maschili. Ai nastri di partenza anche gli azzurrini appartenenti al biennio 2002-03.