Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/scudetto-salerno-2019.jpg

Salerno è campione d'Italia: è suo il 50° Scudetto della storia

Serie A1 Femminile

La Jomi Salerno è campione d’Italia per la settima volta nella propria storia. È triplete per la squadra di Dragan Rajic, che, dopo Supercoppa e Coppa Italia, vince il suo terzo titolo italiano consecutivo e scrive il proprio nome nell’Albo d’Oro nel 50° anno di storia della Pallamano italiana. 

Il club campano vince ancora al Pala Palumbo, teatro degli ultimi due tricolori e ancora una volta vestito a festa, gremito in ogni ordine di posto per spingere Dalla Costa e compagne alla vittoria. La Mechanic System Oderzo è battuta 30-20 (p.t. 12-11) e 2-0 nella serie che si era aperta al Palaopitergium domenica scorsa, quando Salerno era riuscita ad imporsi 25-24. 

Settimo scudetto per la PDO Salerno, ma ottavo per la città e soprattutto per Antonella Coppola: il capitano si cuce sulla maglia il tricolore per l’ottava volta in carriera, confermandosi la più vincente giocatrice in attività dell’handball femminile italiana. 

Merito all’Oderzo, al secondo anno di Serie A1 e capace di mettere in difficoltà le campionesse d’Italia anche per tutto il primo tempo di gara-2. La giornata non brillantissima di Duran al tiro e un organico più profondo su cui contare per Dragan Rajic, tecnico delle campane, limitano sulla lunga distanza la formazione guidata da Alessandro Cavallaro. 

La contesa reale dura 30’, dopo i quali le squadre vanno al riposo sul 12-11 in favore delle padrone di casa. Due i ritorni delle venete, caparbie nell’annullare altrettanti tentativi di fuga – 3 a 0 di parziale – da parte delle salernitane. In avvio di secondo tempo Salerno fugge via fino al 16-12 e controlla. Sul 18-16 l’unico accenno di reazione di Oderzo, aiutata dalle parate di Meneghin. Ma non basta: le giocate di Dalla Costa e Gomez, la girella di capitan Coppola nel finale e il gol della giovane Fabbo suggellano il successo. 

Al Pala Palumbo può esplodere la grande gioia per una stagione da incorniciare: Salerno è campione d’Italia. 

Così in gara-2:

GIORNO

MATCH

RISULTATO

MATCH REPORT

19 maggio

Jomi Salerno - Mechanic System Oderzo 

30-20

Download PDF 

Così in gara-1:

GIORNO

MATCH

RISULTATO

MATCH REPORT

12 maggio

Mechanic System Oderzo - Jomi Salerno 

24-25

Download PDF

ALBO D’ORO. Nel 50° anno della Pallamano italiana, Salerno diviene la quarta squadra a vincere tre titoli italiani consecutivi al femminile, dopo Bressanone, Cassano Magnago e Sassari.

L’Albo d’Oro aggiornato è online nell’apposita sezione del sito federale.

(foto: Antonio Villari)