Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/maione-tiro-vsslovacchia.jpg

Verso Italia-Russia, Maione: "Noi carichi, ci aspettiamo un grande pubblico"

Nazionale maschile

Busto Arsizio, -2. Cresce l’attesa per l’impegno del 13 giugno prossimo al PalaYamamay, dove la Nazionale italiana affronterà la Russia (h 18:45) per la 5^ giornata del Gruppo 7 di qualificazione agli EHF EURO 2020 di Norvegia, Svezia e Austria.

Dopo l’amichevole disputata in casa della Svizzera il 7 giugno scorso, gli azzurri hanno proseguito nel lavoro al Pala Tacca di Cassano Magnago. Oggi (martedì ndr) mattinata libera concessa dal DT Riccardo Trillini, mentre stasera è in programma un’amichevole in famiglia contro l’Italia U19, anch’essa in raduno e il 13 giugno opposta ai coetanei dell’Austria. Assenze certe: Dean Turkovic e Pablo Marrochi, entrambi indisponibili. 

Dall’alto delle sue 152 presenze in azzurro, a caricare la squadra è capitan Pasquale Maione: “Le sensazioni sono positive. L’atmosfera è quella giusta: sappiamo bene dell’importanza di questa partita e vogliamo giocarcela al meglio. Naturalmente siamo consapevoli della forza della Russia, che per di più non può concedersi passi falsi e verrà a Busto Arsizio per vincere. Contro la Svizzera in amichevole non abbiamo giocato la nostra migliore partita, ma ci stiamo preparando bene ci faremo trovare pronti”. 

“Noi siamo cresciuti molto con il tempo, partita per partita e lavorando duro. Ad aprile, contro la Slovacchia, abbiamo dimostrato di poter giocare ad un livello europeo e ci siamo meritati di restare in corsa per la qualificazione fino alla fine e di giocarcela in questo doppio confronto così prestigioso. Ora vogliamo giocarci le nostre carte senza timori. L'Europeo? Continuiamo a sognare perché, come ho detto, lo abbiamo meritato sul campo. Russia e Ungheria sono due squadre fortissime, con tanta esperienza in più di noi e questo non possiamo dimenticarlo”. 

Al PalaYamamay l’atmosfera dovrà essere rovente. “Ci aspettiamo un grande pubblico. Di recente le partite in casa della Nazionale hanno sempre suscitato grande attenzione e tutti abbiamo ancora in mente la serata magica di Faenza. Giovedì siamo sicuri che l’accoglienza di Busto Arsizio e dei fan della Pallamano sarà ancora una volta speciale”.

CONFERENZA STAMPA. Domattina (h 12:30) a Casa UYBA, all'interno del PalaYamamay, la sfida Italia-Russia verrà presentata alla stampa. Presenti il Presidente FIGH, Pasquale Loria; il Direttore Tecnico, Riccardo Trillini; le autorità politiche del territorio.

IN DIRETTA. Il match tra Italia e Russia verrà trasmesso in diretta televisiva su Sportitalia (canale 60 DTT & 225 SKY) a partire dalle ore 18:30, nell’ambito di un pomeriggio di Pallamano che si aprirà alle ore 16:00 per seguire in live anche la sfida U19 tra Italia e Austria.

CHI PASSA. A qualificarsi sono le prime classificate di tutti i gironi di qualificazione – in totale 8 –, a cui si aggiungono le quattro migliori 3^ classificate. La graduatoria di queste ultime è stilata in base ai risultati ottenuti con chi si classifica al 1° e al 2° posto del proprio gruppo. 

COME ESSERCI. Al PalaYamamay di Busto Arsizio sarà un grande pomeriggio di Pallamano. Al match tra Italia e Russia, si affiancherà la sfida tra le U19 di Italia e Austria. Il duello giovanile aprirà il programma alle ore 16:15, seguito, alle 18:45, dal match di qualificazione agli EHF EURO 2020. 

Tutte le modalità per acquistare il biglietto ed esserci sono illustrate su www.figh.it e sul circuito “Do It Yourself” (www.diyticket.it)

L’elenco dei convocati per il raduno a Cassano Magnago: 

PORTIERI: Ebner Domenico (PO – 1994 – Bietigheim \ GER), Ilic Ivan (PO – 1983 – Cassano Magnago), Volarevic Mate (PO - 1992 - Bolzano)
ALI: Arcieri Stefano (AS – 1998 – Bolzano), Dapiran Gianluca (AS – 1994 – Benidorm \ ESP), Bronzo Umberto (AD – 2000 – Acqua&Sapone Junior Fasano), Sonnerer Martin (AD – 1992 – Bolzano)
TERZINI & CENTRALI: Bulzamini Davide (TS – 1995 – Cavigal Nice \ FRA), Dainese Nicolas (TS – 1999 – Veszprém \ HUN), Moretti Alessio (TS – 1994 – Cassano Magnago) , Argentin Andrea (TS – 1995 – Pressano), Angiolini Filippo (1999 – TS – Junior Fasano), Stabellini Riccardo (TS – 1994 – Conversano), Iballi Ardian (CE – 1994 – Conversano), Savini Giacomo (CE – 1998 – Bologna United), Skatar Michele (TD – 1985 – Strasburgo \ FRA), Fantinato Marco (TD – 1998 - Cassano Magnago)
PIVOT: Basic Andrea (PI – 1985 – Brixen), Parisini Andrea (PI – 1994 – Istres Provence \ FRA), Maione Pasquale (PI – 1982 – Conversano)

STAFF TECNICO: Riccardo Trillini (Direttore Tecnico), Jurgen Prantner (vice-allenatore), Giuseppe Tedesco (vice-allenatore), Sergio Palazzi (match analyst), Luigi Malavasi (preparatore portieri) 

STAFF MEDICO: Valerio Andreozzi (medico), Federico Morelli (medico), Vincenzo Silvestri (fisioterapista) 

DELEGATO FIGH: Silvano Seca  

CAPI DELEGAZIONE: Flavio Bientinesi, Marcello Visconti

La classifica aggiornata del Gruppo 7:

Ungheria 7 pti, Russia 5, ITALIA 4, Slovacchia 0

I risultati e il calendario dell'Italia nel Gruppo 7:

Data

Orario

Match

Risultato

Match Report

24 ottobre 2018

h 18:30

Russia - Italia

34-20

Download PDF

27 ottobre 2018

h 18:45

Italia - Ungheria

22-30

Download PDF

10 aprile 2019

h 18:45

Italia - Slovacchia

26-23

Download PDF

14 aprile 2019

h 17:00

Slovacchia - Italia

23-26 

Download PDF 

13 giugno 2019

h 18:45

Italia - Russia

 

 

15\16 giugno 2019

h 18:00

Ungheria - Italia

 

 

(foto: Isabella Gandolfi)