Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/DossobuonoAzioneA2.jpg

Serie A2 Femminile: il punto dopo il fine settimana

Serie A2 Femminile

Nel week-end sono scese in campo le formazioni di Serie A2 Femminile. Si è disputata la prima giornata di ritorno nel girone A e la nona d'andata nel girone B. Seconda giornata del girone di ritorno per quanto riguarda il girone C e settima giornata d'andata per quanto riguarda, infine, il girone D.

Girone A

Prosegue la marcia in testa alla classifica di Venplast Dossobuono e Leonessa Brescia. Le veronesi hanno superato tra le mura amiche il Sardegna con il risultato finale di 37-25 mentre le Leonesse hanno battuto il Ferrarin con il punteggio finale di 34-16. Il programma di gare si è chiuso con la sofferta vittoria di Lions Sassari contro Cassano Magnago.

La classifica aggiornata:

Leonessa Brescia 9, Venplast Dossobuono 9, Lions Sassari 8, Cassano Magnago 6, Sardegna 4, Ferrarin 0

Girone B

Prima sconfitta stagionale per la capolista Guerriere Malo superata dal Cellini Padova al termine di un match combattuto e deciso solo sul suono finale della sirena. Si avvicinano alla capolista Bruneck e Taufers che hanno superato tra le mura amiche, rispettivamente, il Cus Udine ed il Brixen. Successo prezioso dello Schenna che batte il Musile con il risultato finale di 30-21. Infine, prima vittoria stagionale dell'Algund che supera Wurbs Oderzo. Stop forzato per la Metallsider Mezzocorona chiamata ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario.

La classifica aggiornata:

Guerriere Malo 14, Bruneck 12, Taufers 12, Cellini Padova 11, Metallsider Mezzocorona 11, Brixen 8, Schenna 8, Cus Udine 4, Wurbs Oderzo 2, Musile 2, Algund -1

Girone C

Sofferta vittoria per la capolista Cingoli che supera la Nuova Teramo al termine di un match vibrante e ricco di colpi di scena. Successo prezioso in trasferta per il Flavioni che s'impone sul campo dell'Euromed Mugello. Pari e spettacolo nel match tra Ariosto Ferrara e Tushe Prato: 31-31 il risultato finale della gara. Netta vittoria esterna dEL Marconi Jumpers che supera il Chiaravalle con il risultato di 24-17.

La classifica aggiornata:

Cingoli 15, Tushe Prato 13, Flavioni 13, Marconi Jumpers 12, Nuova Teramo 8, Ariosto Ferrara 3, Euromed Mugello 3, Chiaravalle 0

Girone D

Vittoria esterna dell'AC Life Style Erice che nel big match di giornata s'impone sul campo della Cassa Rurale Pontinia con il risultato finale di 30-22. Netta vittoria anche per il Messina che sale a quota dieci punti in classifica in virtù del netto successo ottenuto sul campo del Valentino Ferrara. Successo in trasferta per il Conversano che supera l'Aretusa con il risultato finale di 28-23. Vittoria casalinga della Pdo Salerno che batte la Fidaleo Fondi. Stop forzato per il Benevento chiamato ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario.

La classifica aggiornata:

Ac Life Style Erice 10, Messina 10, Conversano 8, Cassa Rurale Pontina 8, Pdo Salerno 6, Benevento 5, Aretusa 4, Fidaleo Fondi 3, Valentino Ferrara 0

(foto: Maurilio Boldrini)