Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/manojlovic-salerno-pallamano.jpg

È assalto al Brixen: Oderzo e Salerno puntano sul 15° turno

Serie A1 Femminile

Tirato un sospiro di sollievo, domata la resistenza dell'Alì-Best Espresso Mestrino a coronamento di un'entusiasmante rimonta, la Mechanic System Oderzo guarda con estremo interesse gli incroci del prossimo turno. Le opitergine, tra le prime tre della classifica, hanno sulla carta il turno più abbordabile, la trasferta sul campo della OJ Solution Nuoro e confidano in una vittoria, abbinata ad un passo falso di Sudtirol Brixen e Jomi Salerno, per ritornare in vetta.  

Due le variabili: la determinazione delle barbaricine e lo stato di grazia delle due principali rivali. Già all'andata la OJ Solution Nuro mise in difficoltà la Mechanic System e, forte di quel ricordo, c'è da attendersi battaglia sabato.

Classifica alla mano, la gara più importante della giornata si gioca a Mestrino, dove le padrone di casa, reduci dalla bruciante sconfitta nel derby di Oderzo, ospiteranno la capolista Bressanone. Pesante la posta in palio. Brixen non ha la benché minima intenzione di mollare la leadership, a maggior ragione dopo le belle prestazioni offerte in Challenge Cup, mentre l'Alì-Best Espresso Mestrino vuole ritornare al successo anche per blindare la quarta piazza. Ennesima prova da grande attende, allora, Lucarini e compagne chiamate a non dilapidare nella fase finale della stagione tutte le belle cose fatte vedere fino ad oggi.

Spettacolo assicurato al Pala Tacca di Cassano Magnago dove, nel pomeriggio di domenica, si affronteranno le due squadre più prolifiche del massimo campionato. All'andata Del Balzo e compagne sbancarono la Palumbo di Salerno dando il via, ufficialmente, alla crisi della Jomi. A distanza di un girone c'è attesa per verificare lo stato dell'arte. Intanto il Cassano Magnago è cresciuto e cerca proprio contro le campionesse d'Italia il definitivo lasciapassare per i quartieri alti della classifica, mentre la Jomi pare aver tratto nuova linfa dalla cura Avram e dai nuovi innesti.  Ad arricchire una partita già carica di motivi d'interesse il ritorno a casa, negli scomodi panni di ex, di Ilaria Dalla Costa e Alessandra Bassanese.  

A riposo la Casalgrande Padana, a chiudere il quadro degli incontri della sesta giornata di ritorno, il match tra Leno e Suncini Ariosto Ferrara. In palio punti pesanti con le lombarde desiderose di interrompere la lunga striscia di sconfitte e il Ferrara di Britos intenzionato a chiudere nel modo migliore una stagione caratterizzata da troppi alti e bassi.

IN DIRETTA. Le gare del week-end saranno trasmesse in diretta su PallamanoTV (www.pallamano.tv), sul sito federale www.figh.it, su YouTube (www.youtube.com/pallamanotvfigh) e sulle Pagine Facebook dei club impegnati in casa.

Data  Ora Partita Arbitri
15 febbraio h 16:00 Oj Solution Nuoro - Mechanic System Oderzo Limido - Donnini
15 febbraio h 18:30 Mestrino - Südtirol Brixen Fato - Guarini
15 febbraio h 20:30 Leno - Suncini Agribiochimica Ariosto Ferrara Amendolagine - Potenza
15 febbraio h 17:00 Cassano Magnago - Jomi Salerno Castagnino - Manuele