Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/large/pallone_mondo_figh.jpg

Pubblicato il Protocollo FIGH per la ripresa delle attività di allenamento

Pallamano Nazionale

La FIGH, in applicazione delle linee guida dell’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 e 18 maggio e del DPCM 26 aprile, ha pubblicato oggi (venerdì) il proprio protocollo per la ripresa delle attività di allenamento adattato alle discipline della Pallamano e del Beach Handball.

Il documento, redatto in collaborazione con la Commissione Medica federale, limita la ripresa delle attività esclusivamente per le società di Serie A1 e Serie A2 maschile e femminile, sempre in ottemperanza alle direttive individuate e nel rispetto delle prioritarie esigenze di tutela della salute connesse al rischio di diffusione da Covid-19.

La ripresa delle attività sarà inoltre subordinata, oltre a quanto previsto nel protocollo, all’invio alla FIGH di un elenco comprendente un massimo di 24 tesserati, come anche l’indicazione dei tecnici responsabili, dei collaboratori e del personale sanitario di supporto (medici, fisioterapisti) che fanno parte del cosiddetto “Gruppo Squadra”. Ciascuna Società, inoltre, dovrà indicare il responsabile (o responsabili) Covid-19 ed eventualmente il nominativo del medico sociale o medico di riferimento.

Il Protocollo è destinato a:

  • Associazioni/Società sportive affiliate alla FIGH
  • Centri di allenamento federale
  • Palestre o palazzetti dello sport in cui si allenano le associazioni/società sportive
  • Atleti
  • Figure tecniche e sanitarie
  • Medici Sociali
  • Personale di supporto
  • Eventuali accompagnatori
  • Chiunque a qualsiasi titolo entri in contatto con l’operatore sportivo o frequenti anche occasionalmente il sito sportivo

Il testo integrale del protocollo è consultabile in allegato alla circolare federale n° 26 pubblicata oggi sul sito web federale www.figh.it.