Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/italia-u20-raduno-montesilvano.jpg

Italia in stage a Chieti, i tecnici Tedesco e Prantner: "Atleti molto motivati"

Nazionale maschile

Nuovo giorno di lavoro al Pala Santa Filomena di Chieti per i ragazzi della Nazionale senior e U20 maschile, impegnati dal 26 giugno scorso in stage in Abruzzo. Chiusa la prima settimana a Montesilvano, dove la squadra ha portato avanti assieme all’Area Performance un lavoro più fisico, in questi ultimi giorni nella città teatina la squadra ha ripreso in mano il pallone in maniera più incisiva per concentrarsi su sedute tattiche e su situazioni di gioco più specifiche.

Il calendario degli allenamenti si articola su doppie sedute quotidiane e con una suddivisione dei 29 atleti convocati in due differenti gruppi sotto la guida dello staff tecnico coordinato da Riccardo Trillini: esaurito il programma previsto con l'Area Performance, ora assieme al DT sono impegnati Luigi Malavasi coi portieri e i tecnici Giuseppe Tedesco e Jurgen Prantner.

“Abbiamo trovato dei giocatori motivatissimi", commenta Tedesco. "Dopo la prima settimana in cui abbiamo ripresa confidenza con la palla, non ci saremmo aspettati di potere lavorare già ai ritmi che stiamo avendo qui a Chieti. Ne siamo piacevolmente sorpresi. Abbiamo visto comunque da subito che c’era una disponibilità fisica e mentale dei ragazzi: tutti avevano tutti seguito dei programmi individuali e questo ci ha permesso di arrivare a questi giorni potendo affrontare esercitazioni tattiche. Questi giorni sono preziosi per poterci portare avanti con un tipo di attività che con la Nazionale, causa un calendario che si preannuncia molto fitto, potremo condurre in maniera più limitata durante i prossimi mesi”. 

“In passato penso che non si sia mai presentata una situazione del genere, con così tanti mesi senza attività", aggiunge Prantner. "Devo dire che i ragazzi hanno risposto veramente bene e siamo molto contenti. Rispetto agli ultimi impegni di gennaio, abbiamo analizzato le partite giocate a Benevento e già ora ci stiamo concentrando su qualche novità tattica e difensiva. I giovani? Si stanno impegnando molto, hanno grande voglia e credo che non passerà molto prima di vederli impiegati sistematicamente in prima squadra”.

Lo scorso 4 luglio, sempre a Chieti, gli atleti della Nazionale e il Sindaco del comune teatino, Umberto Di Primio, hanno osservato un minuto di silenzio in memoria di Antonio Viola, assessore comunale allo Sport ed ex giocatore e arbitro di Pallamano, prematuramente scomparso nei giorni scorsi. 

L’obiettivo per ambedue le formazioni azzurre resta puntato sui prossimi impegni internazionali. La senior affronterà Bielorussia e Norvegia a novembre per le gare di esordio nelle qualificazioni agli EHF EURO 2022, mentre a gennaio 2021 gli U20 sono attesi dagli Europei di categoria a Porec (Croazia).

La delegazione azzurra a Chieti:

PORTIERI: Colleluori Andrea (PO – 2000), Pavani Giovanni (PO – 2000), Riva Niccolò (PO – 2002), Albanini Germano (PO - 2003)
ALI: Dapiran Gianluca (AS – 1994), Arcieri Stefano (AS – 1998), D’Antino Nicolò (AD – 1999), Bortoli Thomas (AD – 2002), Nardin Giovanni (AS – 2000), Pasini Filippo (AS – 2000), Bronzo Umberto (AD – 2000), Prantner Leo (AD – 2001)
TERZINI & CENTRALI: Bulzamini Davide (TS – 1995), Moretti Alessio (TS – 1994), Stabellini Riccardo (TS – 1994), Pereira Allan Luis (TS – 1989), Savini Giacomo (CE – 1998), Marrochi Pablo (CE – 1986), Mengon Marco (CE – 2000), Mengon Simone (TS\CE – 2000), Possamai Massimiliano (CE – 2001), Glisic Dragan (TS – 2001), Notarangelo Davide (TS – 2000), Prantner Max (TD – 2000), Hrovatin Giacomo (CE – 2003), Pugliese Davide (TD – 2001)
PIVOT: Parisini Andrea (PI – 1994), Sciorsci Gianpaolo (PI – 2000), Martini Oliver (PI – 2001), Aldini Enrico (PI – 2002)

STAFF TECNICO: Riccardo Trillini (DT), Jurgen Prantner (tecnico), Giuseppe Tedesco (tecnico), Luigi Malavasi (portieri)
STAFF MEDICO: Giorgio Princi, Vincenzo Silvestri, Dario Fioravanti, Matteo Nuccelli
DELEGATO FIGH: Silvano Seca

(foto: Fabrizia Petrini)