Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/costa-oderzo-possesso.jpg

Serie A Beretta femminile: le matricole tutte in campo alla 2^ giornata

Serie A Beretta

Occhio alle matricole. Già protagoniste all’esordio, le debuttanti del massimo campionato non hanno alcuna intenzione di fermarsi. E se la seconda giornata di domani (sabato) in Serie A Beretta femminile terrà a battesimo l’esordio casalingo del Cellini Padova che attende in trepidante attesa l’arrivo del Brixen Sudtirol, c’è curiosità a Ferrara per verificare le potenzialità delle Guerriere Malo impegnate nella tana dell’Ariosto uscito bene, a sua volta, dal temuto e probante esame sul campo dell’AC Life Style Erice, dove il pari rimediato nelle battute conclusive del match ha fatto storcere un po' il muso alle siciliane.  

C’è tempo per rimediare, con le Arpie che renderanno visita al Leno, sconfitto all’esordio e che nelle premesse vorrebbe migliorare il rendimento, e la classifica, delle ultime stagioni.

E sempre a proposito di matricole, nonostante la sconfitta ha destato un’ottima impressione la Cassa Rurale Pontinia, arresasi alla Jomi Salerno al termine di una partita per larghi tratti equilibrata al Pala Palumbo. Le laziali faranno il loro debutto casalingo ospitando l’Ali-Best Espresso Mestrino, specialista in partenze sprint. Le venete di coach Lucarini hanno battuto all’esordio il Cassano Magnago – che sabato osserverà un turno di riposo – destando un’ottima impressione e proseguendo sulla scia già positiva della passata stagione.

Matricola è anche la Santarelli Cingoli, che domani ospita la Jomi Salerno. Le campane al debutto hanno rispettato il pronostico, certo, ma anche palesato una condizione fisica e tattica da migliorare. Fronte opposto: Leonardon e compagne promettono una gara tutta cuore e determinazione, ma la squadra allenata da Laura Avram non ha alternative alla vittoria, meglio se a margine di una prestazione convincente.

A chiudere, anche se sarebbe il caso di dire ad aprire considerato l’orario di inizio del match, il confronto tra Nuoro e Mechanic System Oderzo. Le barbaricine hanno voglia di riscatto dopo la pesante sconfitta rimediata all’esordio in Alto Adige. Le venete, partite con il piede giusto e che hanno ritrovato la cubana Arasay Duran da subito in grande spolvero, pensano in grande e per farlo non possono permettersi cali di concentrazione.

In diretta

Eleven Sports trasmette in diretta tutte le partite della stagione 2020/21 di Serie A Beretta maschile e femminile. Non è necessario sottoscrivere alcun abbonamento per seguire la propria squadra del cuore in Serie A Beretta. Sarà invece richiesta una registrazione al sito web www.elevensports.it, con possibilità di effettuare il login anche con il proprio account Facebook o Google.

Eleven Sports è disponibile anche con l’app per smartphone e tablet su iOs e Android, oltre che sulle smart TV sfruttando dispositivi come Chromecast, Android TV o Amazon Fire.

Il programma completo degli incontri:

Data

Ora

Partita

Arbitri

19 settembre

h 16:00

Nuoro - Mechanic System Oderzo

Onnis - Pepe

19 settembre

h 17:30

Ariosto Ferrara - Guerriere Malo

Regalia - Greco

19 settembre

h 18:00

Cassa Rurale Pontinia - Alì-Best Espresso Mestrino

Marasciulo - Tempone

19 settembre

h 18:00

Santarelli Cingoli - Jomi Salerno

Ambrosetti - Prandi

19 settembre

h 20:00

Cellini Padova - Brixen Südtirol

Zancanella - Testa

19 settembre

h 20:30

Leno - Ac Life Style Handball Erice

Corioni - Falvo

(foto: Mario Gherlenda)