Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/dean-turkovic-2020-bz.jpg

Turkovic last-second: Bolzano vince 27-26 il recupero contro Merano

Serie A Beretta

A 41 giorni dall’ultima volta, il Bolzano ritrova la vittoria. E oggi (martedì), come in quella occasione, lo fa in un derby. Era accaduto il 7 ottobre scorso a spese di Bressanone, succede nuovamente nel recupero della 7^ giornata di Serie A Beretta e stavolta a spese dell’Alperia Merano. Al Pala Gasteiner viene fuori un 27-26 (p.t. 15-13) sofferto, ma che ridà nuova linfa ai ragazzi guidati da Mario Sporcic dopo il pari di sabato scorso contro la Teamnetwork Albatro.

Si affrontavano due delle squadre più colpite da questo inizio di stagione frammentato dal Covid-19. E infatti entrambe giocano una partita discontinua, tra alti e bassi. Ne viene fuori uno spettacolo gradevole per incertezza ed equilibrio. E anche se sul 23-16 di Venturi i giochi potrebbero sembrare fatti, il Merano di Jurgen Prantner - senza Martelli, Max Prantner e Freund - ha il merito di crederci, di piazzare un parziale di 8-3 nel giro di nove minuti e di ritrovarsi sotto 25-24 al 54’. Il gol-partita lo segna dalla linea del penalty Dean Turkovic, stratosferico con 11 marcature a fine gara. La più pesante a tempo scaduto – 59’59’’ per l’esattezza –, vanificando il pari di Martini a 7’’ dalla fine (poi squalificato) e togliendo ancora una volta le castagne dal fuoco ai bolzanini.

La vittoria permette a Bolzano di salire a 15 punti. La vetta è a portata di mano: la Raimond Sassari è soltanto a +2, Conversano a +1. Anche se il calendario non aiuta Sonnerer e compagni, costretti a fermarsi ancora nel week-end per via dell’impegno nella European Cup della Ego Siena. Lo stesso che coinvolgerà anche Sassari, mentre Conversano, regolarmente in campo, punta al primato solitario.

Prima di sabato, però, un altro recupero, stavolta valido per la 9^ giornata. Domani la Salumificio Riva Molteno, che intanto ha ufficializzato la il nuovo corso di Salvatore Onelli come allenatore, riceve l’Acqua&Sapone Junior Fasano. Squadre in campo alle ore 20:00 e live streaming su Eleven Sports (www.elevensports.it).

Il quadro completo dei risultati della 7^ giornata:

ORA PARTITA RISULTATO MATCH REPORT
h 17:00 Salumificio Riva Molteno - Banca Popolare Fondi 26-20 Download PDF
Rinviata Bolzano - Alperia Merano 27-26 Download PDF
h 19:00 Ego Siena - Teamnetwork Albatro  32-27  Download PDF
h 19:00 Santarelli Cingoli - Raimond Sassari 23-29 Download PDF
h 19:00 Sparer Eppan - Acqua&Sapone Junior Fasano 31-28  Download PDF
h 20:00 Pressano - Conversano 24-33  Download PDF
h 20:30 Cassano Magnago - Trieste 24-25 Download PDF

La classifica aggiornata, con l’indicazione delle partite giocate:

Raimond Sassari 17 pti (9 partite), Conversano 16 (9), Bolzano 15 (8), Cassano Magnago 12 (9), Ego Siena 11 (7), Trieste 10 (9), Sparer Eppan 10 (11), Pressano 8 (6), Alperia Merano 7 (7), Brixen 4 (7), Acqua&Sapone Junior Fasano 4 (8), Banca Popolare Fondi 4 (9), Santarelli Cingoli 3 (8), Teamnetwork Albatro 3 (10), Salumificio Riva Molteno 2 (9)

Il quadro completo dei risultati e delle partite in programma sabato per la 12^ giornata è consultabile qui.