Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/marrochi-nikocevic-esultanza.jpg

Scatto d’orgoglio Siena: vinto il recupero del Palaestra contro Merano

Serie A Beretta

Di misura, ancora. Ma questa volta con gioia annessa. La Ego Siena supera 29-28 (p.t. 12-16) l’Alperia Merano nel recupero della 5^ giornata di Serie A Beretta maschile andato in scena stasera (mercoledì) al Palaestra. I toscani reagiscono così alla sconfitta patita solo sabato scorso per mano di Pressano al Palavis, anche quella con appena una rete di scarto, muovendo così la loro classifica e centrando l’approdo al quarto posto. 

Decide un gol di Raul Bargelli a 39’’ dal termine. Suo il +1 che condanna i meranesi. La squadra di Prantner si dispera per avere gettato via il +4 su cui era riuscita a concludere il primo tempo e il +6 costruito in avvio di ripresa con la rete del 20-14 firmata Martini. E invece tutto cambia nel giro di tre minuti durante i quali Siena prende il controllo del match, piazza un 4-0 perentorio e torna sotto di due sole reti (20-18). Tutto riaperto e Merano nella pentola a pressione. Altro tentativo di accelerazione dei Diavoli Neri col 24-21 di Andreas Stricker, ma per i senesi è solo questione di tempo. Al 48’ pareggia Bargelli. Un attimo dopo ecco il sorpasso di Kasa. Pranter spende un time-out, ma il solco è tracciato. Merano avrà un altro vantaggio – l’ultimo – con Lukas Stricker (28-27). Dal 56’ alla fine segna solo Siena, due volte: prima Kasa (28-28), poi Bargelli. Siena c’è ed ora aspetta Conversano ancora al Palaestra. Per Merano prova del fuoco in casa di Sassari.

Domani sera altro recupero, questa volta della 12^ giornata, col match che coinvolgerà proprio la Raimond Sassari, opposta al Pressano. Sfida di notevole rilevanza soprattutto per i sardi, sconfitti nel week-end a Conversano e ora decisi a risollevare la testa per non perdere il contatto con il primo posto. Inizio alle ore 18:30 e diretta dal Pala Santoru su Eleven Sports (www.elevensports.it).

ORA PARTITA RISULTATO MATCH REPORT
h 19:30 Ego Siena - Alperia Merano 29-28 Download PDF

La classifica aggiornata:

Conversano 20 (11 partite) Raimond Sassari 17 (10), Bolzano 17 (9), Ego Siena 13 (9), Cassano Magnago 12 (9), Alperia Merano 11 (11), Trieste 10 (10), Sparer Eppan 10 (12), Pressano 10 (7), Acqua&Sapone Junior Fasano 10 (11) Brixen 8 (10), Santarelli Cingoli 5 (10) Banca Popolare Fondi 4 (11), Teamnetwork Albatro 3 (12), Salumificio Riva Molteno 2 (10) 

Il programma aggiornato dei recuperi fissati in Serie A Beretta maschile:

Data

Orario

Giornata

Partita

3 dicembre h 18:30 12^ giornata Raimond Sassari - Pressano
8 dicembre h 18:00 12^ giornata Trieste - Salumificio Riva Molteno

9 dicembre

h 20:30

12^ giornata

Ego Siena – Bolzano

16 dicembre

h 20:00

8^ giornata

Pressano – Bolzano

16 dicembre

h 18:00

11^ giornata

Santarelli Cingoli – Ego Siena

19 dicembre

h 18:00

4^ giornata

Salumificio Riva Molteno – Pressano

19 dicembre

h 19:00

10^ giornata

Ego Siena – Brixen

19 dicembre h 19:00 11^ giornata Alperia Merano - Trieste
19 dicembre h 19:00 13^ giornata Sparer Eppan - Cassano Magnago
16 gennaio h 18:00 9^ giornata

Bolzano - Conversano

17 gennaio h 16:00 11^ giornata Pressano - Cassano Magnago
27 gennaio h 19:00 14^ giornata Cassano Magnago - Bolzano

Il quadro completo dei risultati e delle gare in programma è consultabile nell'apposita sezione del portale federale.

(foto: Paolo Lazzeroni)