Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/lorena-benincasa-erice2020.jpg

Erice vince ancora: siciliane corsare al Pala Tacca

Serie A Beretta

L’AC Life Style Erice fa poker. Non senza fatica, non senza apprensioni, ma fa poker. E lo fa al Pala Tacca, campo di grande tradizione, a spese del Cassano Magnago. Il recupero del martedì in Serie A Beretta premia le siciliane, alla loro quarta vittoria consecutiva. È 22-21 (p.t. 10-8). 

Un solo gol a dividere le due compagini, anche se ad onor del vero il divario minimo è frutto soprattutto di un’accelerazione delle amaranto di Sasa Milanovic nei minuti finali. Erice avanti 22-18 al 54’, poi il parziale di 3-0 per provare a rimettere in piedi un match all’apparenza compromesso. L’ultimo gol in ordine temporale lo segna a 10’’ dalla fine Laita, ma non si va oltre. Erice trova nel duo Coppola-Perazic, sei e cinque reti, l’asse vincente della sfida in termini di segnature.

Ciò che più conta per le isolane è strappare un’altra vittoria, la quarta di questo 2021, utilissima per portarsi a -1 da Bressanone in classifica. Con due gare in più, certo, ma nel frattempo la fotografia della Serie A Beretta femminile deve tenere conto di una Erice più che competitiva. 

Data

Ora

Turno

Partita

Risultato

Match Report
26 gen h 19:30 11^ Cassano Magnago - AC Life Style Erice 21-22 Download PDF 
27 gen h 16:30 15^ Jomi Salerno - Santarelli Cingoli    
27 gen h 20:30 10^ Guerriere Malo - Brixen Südtirol    

La classifica attuale con le partite giocate da ciascuna squadra:  

Jomi Salerno 26 pti (14 partite), Mechanic System Oderzo 24 (14), Brixen Sudtirol 23 (13), AC Life Style Erice 22 (15), Alì-Best Espresso Mestrino 16 (12), Cassa Rurale Pontinia 15 (13), Ariosto Ferrara 14 (14), Guerriere Malo 14 (14), Cassano Magnago 8 (13), Leno 7 (15), Nuoro 4 (15), Santarelli Cingoli 4 (14), Cellini Padova 3 (14)

(foto: Giovanni Pappalardo)