Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/supercoppa_M-58.jpg

Rinnovata la partnership tra FIGH e Eleven Sports: dall’11 settembre la Serie A Beretta in diretta

In diretta

La grande pallamano italiana sarà ancora in diretta su Eleven Sports. La piattaforma multi-sport trasmetterà live, per la seconda stagione consecutiva, tutte le partite della Serie A Beretta maschile e femminile in programma a partire dal prossimo 11 settembre. Un cammino lungo nove mesi, fino a maggio e fino soprattutto al rush finale dei play-off che assegneranno il 52esimo Scudetto della storia.

Non è un’annata qualunque: è il campionato del ritorno del pubblico sugli spalti e della voglia di tornare a gioire per la propria squadra del cuore. A proposito: si sfideranno 25 formazioni, 13 nel torneo maschile e 12 in quello femminile.

Per trovare le squadre da battere bisogna volare tra Puglia e Campania: per gli uomini sarà Conversano a difendere il tricolore, per le donne la Jomi Salerno. Ambedue hanno confermato lo Scudetto di maggio trinfando il 4 settembre scorso nel Supercoppa Day giocato ne “La Casa della Pallamano” di Chieti. Entrambe, poi, dominano la scena contemporanea: le salernitane allenate da Laura Avram perché da quattro edizioni consecutive della Serie A Beretta cominciano da detentrici del titolo (dal 2016 ndr), i biancoverdi di Alessandro Tarafino perché negli ultimi dieci mesi, da dicembre a oggi, hanno vinto tutto quello che si poteva (Scudetto, Coppa Italia, due volte la Supercoppa).

Il mercato estivo della pallamano, poi, ha riservato tanti colpi e tanti movimenti e le contendenti per i titoli che contano non mancheranno, in campionato come del resto anche in Coppa Italia. Insomma, dall’11 settembre si parte e, sugli spalti o in diretta su Eleven Sports, lo spettacolo sarà garantito.

“Per quanto quello che sta per cominciare è appena il secondo anno di presenza dei nostri massimi campionati su questa importante piattaforma, è ormai di dominio comune abbinare la pallamano ad Eleven Sports”, commenta il Presidente federale, Pasquale Loria. "È sicuramente un asset che funziona, una partnership che, porterà grandi benefici ad entrambi gli attori. La FIGH ha trovato un partner affidabile e professionale, Eleven una Federazione e più in generale un movimento dinamico e intraprendente”.

Per la pallamano italiana inizia una stagione importante. “Lo sforzo prodotto dal movimento è stato enorme e da rimarcare. Coi palasport chiusi al pubblico, con gli obblighi derivanti dalla giusta prevenzione sanitaria – dice ancora il Presidente federale – le società hanno dimostrato forza di volontà, determinazione, voglia di giocare e di andare avanti. Ma non solo: l’estate ha poi messo in evidenza frizzantezza, voglia di competere, di migliorarsi, di giocare per obiettivi ambiziosi. Per questo mi aspetto una Serie A Beretta spettacolare, emozionante, ricca di colpi di scena e con tante squadre candidate a recitare ruoli di prim’ordine. Non vediamo l’ora di cominciare”.

Le gare su Eleven Sports saranno visibili gratuitamente, previa registrazione al portale, attraverso il sito web https://elevensports.com/it/italy, o da mobile con le app disponibili per iOS e Android. È inoltre disponibile l'app per smartTV o, in alternativa, è possibile visualizzare Eleven Sports sulla propria televisione attraverso dispositivi come Google Chromecast o Amazon Fire Tv Stick.

Le squadre al via della Serie A Beretta 2021/22:

Serie A Beretta maschile: Bolzano, Trieste, Brixen, Conversano, Cassano Magnago, Pressano, Junior Fasano, Sparer Eppan, Teamnetwork Albatro, Secchia Rubiera, Raimond Sassari, Alperia Merano, Carpi

Serie A Beretta femminile: Brixen Südtirol, Casalgrande Padana, Cassa Rurale Pontinia, Jomi Salerno, Cassano Magnago, Leno, Alì-Best Espresso Mestrino, Guerriere Malo, Ariosto Ferrara, AC Life Style Erice, Mezzocorona, Padova

(foto: Isabella Gandolfi)