images/panayotova-pontinia.jpeg

Tre gare aprono il 2022 della Serie A Beretta femminile

Serie A Beretta

La Serie A Beretta femminile che riapre i battenti dopo la pausa di fine anno, si presenta domani (sabato) con sole tre partite delle sei in programma all’origine. Al posticipo di Brixen Südtirol – Ariosto Ferrara, a causa degli impegni in European Cup delle altoatesine, infatti, si sono aggiunti i rinvii di Casalgrande Padana – Cassano Magnago e Mezzocorona – Jomi Salerno a causa degli accertati casi di positività al Covid-19 nelle fila dei club lombardo e campano. Insomma, restart un po’ in sordina. Chi in campo ci andrà, comunque, lo farà per la 12^ giornata stagionale e prima del girone di ritorno di regular season.

D’ora in avanti, fatto il tabellone delle Finals di Coppa Italia, si corre esclusivamente per play-off e salvezza. E se le prime due della classe non ci saranno domani, è altrettanto vero che il campo chiamerà in causa le altre due principali candidate ad un posto in semifinale. Aprirà le danze la Cassa Rurale Pontinia, di scena alle 17:00 in casa contro il Cellini Padova. Partita non scontata: all’andata le laziali, seppure con tante assenze, si imposero solamente di misura sul campo delle frizzanti patavine. Per il duo Nasta-Bellotti queste sono state settimane utili a integrare le neo-arrivate Costanzo e Francesconi, pedine importanti in vista dei mesi caldi della stagione. “Affronteremo una squadra giovane con ottime individualità, che in questo campionato sta riuscendo a togliersi buone soddisfazioni”, ha detto Matteo Bellotti alla vigilia. “Padova è una squadra che fa del gioco veloce la sua arma principale, un aspetto a cui dovremmo dare particolare importanza”. Padova non è più una novità ed ha verve e talento per ambire al colpaccio. 

Alle 18:30 al Pala Lissaro scenderà in campo l’Alì-Best Espresso Mestrino, terza forza della Serie A Beretta. Le venete sono anche la migliore difesa del campionato con 230 gol subiti e dalle parate di Francesca Luchin ripartiranno per inseguire un posto tra le prime quattro nonostante l’assenza per infortunio del capitano Irene Stefanelli. "Abbiamo concluso l’andata con una grande partita contro Brixen - è il commento di Carolina Rauli nel pre-gara - dove abbiamo visto che, anche senza un elemento fondamentale della squadra come Irene, siamo riuscite a esprimerci con nuove intese di campo comunque produttive. Dobbiamo ripartire da qui per arrivare più in alto possibile al termine della regular season". Gialloverdi sulla carta favorite nel match casalingo contro Leno, attualmente a cinque punti e alla quale la vittoria manca dallo scorso 13 novembre. 

In ordine temporale apertura di giornata affidata al duello tra AC Life Style Erice e Guerriere Malo. Sarà la sfida dell’ex per il terzino Savica Mrkikj, lo scorso anno premiata come migliore straniera ai FIGH Awards proprio da giocatrice delle vicentine e approdata a gennaio in Sicilia dopo una fugace esperienze al Pontinia. Quanto alla classifica, Erice non può più commettere passi falsi se vorrà rientrare nella lotta per il quarto posto. Punti cercasi nelle fila del Malo: il club veneto ne ha raccolti appena due – proprio contro Erice all’andata con una vittoria sancita d’ufficio dal giudice sportivo – ed è in fondo alla classifica. Al Pala Cardella si parte alle 15:30.

IN DIRETTA. Eleven Sports trasmette in diretta tutte le partite della stagione 2021/22 di Serie A Beretta maschile e femminile. Non sarà necessario sottoscrivere alcun abbonamento per seguire la propria squadra del cuore in Serie A Beretta. Sarà invece richiesta una registrazione al sito web https://elevensports.it, con possibilità di effettuare il login anche con il proprio account Facebook o Google. Eleven Sports è disponibile anche con l’app per smartphone e tablet su iOs e Android, oltre che sulle smart TV sfruttando dispositivi come Chromecast, Android TV o Amazon Fire.

Data

Ora

Partita

Arbitri

15 gennaio

h 15:30

AC Life Style Erice - Guerriere Malo

Limido - Donnini

15 gennaio

h 17:00

Cassa Rurale Pontinia - Cellini Padova

Anastasio - Zappaterreno

15 gennaio

h 18:30

Alì-Best Espresso Mestrino - Leno

Ciotola - Romana

Rinviata

-

Casalgrande Padana - Cassano Magnago

-

Rinviata

-

Mezzocorona - Jomi Salerno

-

26 gennaio

h 18:30

Brixen Südtirol - Ariosto Ferrara

-

(foto: Paola Libralato)