images/crazy-reusia-A2azione.jpg

Serie A2 maschile: rush finale per volare alla Final6

Serie A2 Maschile

Nel week-end si sono disputate le gare della decima giornata di ritorno dei gironi A e B del campionato di A2 maschile. Ottava giornata di ritorno per il girone C.

Girone A

Vittoria di grande spessore per il Malo di coach Murino che fuga ogni dubbio dopo la sconfitta rimediata contro Molteno, supera il Torri e si conferma capolista a tre gare dalla fine della regular season. Non molla l'Arcom, attualmente al secondo posto con 40 punti, che batte il Mezzocorona con il risultato finale di 33-29. Il Salumificio Riva Molteno vince 17-26 sul difficile campo bresciano del Palazzolo. Pronostico rispettato anche se, nella prima parte del match, i padroni di casa, con una difesa attenta ed arcigna, hanno giocato alla pari della formazione moltenese. 

Grazie al successo ottenuto ai danni del San Vito Marano, il Ferrara conserva il vantaggio sul Cologne sempre più agguerrito competitor per il quinto posto e vittoriosa in casa del Cassano Magnago nel derby tutto lombardo. Anche se il destino sembra oramai segnato, Rubiera gioca con grandissimo orgoglio e si porta a casa una vittoria sofferta ma meritata e voluta a tutti i costi. Finisce in parità (28-28) la sfida tra Arcobaleno e Cold Point Parma.

Data

Ora

Partita

Risultato

9 aprile

h 18:00

Secchia Rubiera - Vigasio

29-28

9 aprile

h 18:30

Palazzolo - Salumificio Fratelli Riva Molteno

17-26

9 aprile

h 18:30

Metelli Cologne - Cassano Magnago

31-21

9 aprile

h 19:30

San Vito Marano - Giara Assicurazioni Ferrara

24-24

9 aprile

h 20:30

Malo - Torri

31-27

9 aprile

h 20:30

Arcom - Mezzocorona

33-29

9 aprile

h 20:30

Arcobaleno - Cold-Point Parma

28-28

La classifica aggiornata dopo la 23^ giornata:

Malo 41, Arcom 40, Salumificio Riva Molteno 40, Torri 36, Giara Assicurazioni Ferrara 28, Metelli Cologne 26, San Vito Marano 21, Palazzolo 19, Mezzocorona 16, Arcobaleno 16, Cassano Magnago 12, Vigasio 9, Cold Point Parma 7, Secchia Rubiera 4

Girone B

La Santarelli Cingoli supera l’Ambra e resta l’unica imbattuta della Serie A2 Maschile di pallamano. I ragazzi di Palazzi, infatti, hanno vinto 36-22 al PalaQuaresima, ottenendo la dodicesima vittoria consecutiva e la 22^ stagionale. Successo casalingo anche per il Romagna, attualmente al secondo posto con 42 punti, che supera il Chiaravalle.

La Pallamano Camerano viene battuta in casa del Verdeazzurro Sassari per 23-19. I ragazzi di coach Filiberto Kokuca lottano fino all’ultimo contro un’ottima compagine ma devono arrendersi nel finale dopo comunque una prestazione volitiva.

Vittoria casalinga per il Campus Italia che supera l'Ogan Pescara. Netta vittoria casalinga anche per il Follonica che batte il Prato. La Modula Casalgrande ha perso un’altra consistente occasione per ottenere punti molto preziosi. Lions Teramo vince con il risultato finale di 31-26. Successo esterno per Tecnocem 85 San Lazzaro che batte il Bologna United con il risultato finale di 27-24.

Data

Ora

Partita

Risultato

9 aprile

h 15:30

Verdeazzurro - Camerano

23-19

9 aprile

h 17:30

Campus Italia - Ogan Pescara

32-24

9 aprile

h 18:00

Santarelli Cingoli - Ambra

36-22

9 aprile

h 18:30

Romagna - Chiaravalle

23-11

9 aprile

h 19:00

Follonica - Prato

44-32

9 aprile

h 19:30

Bologna United - Tecnocem 85 San Lazzaro

24-27

9 aprile

h 20:45

Modula Casalgrande - Lions Teramo

26-31

La classifica aggiornata dopo la 23^ giornata:

Santarelli Cingoli 45, Romagna 42, Lions Teramo 29, Verdeazzurro 29, Tecnocem 85 San Lazzaro 26, Campus Italia 24, Chiaravalle 22, Follonica 22, Camerano 21, Ambra 20, Modula Casalgrande 17, Ogan Pescara 16, Bologna United 5, Prato 0

Girone C

Netto successo per la capolista Banca Popolare Fondi che supera il fanalino di coda As Impianti Aetna Mascalucia con il punteggio di 38-11. Vittoria al fotofinish per la Keyjey Ragusa, attualmente al secondo posto con 26 punti, che supera in trasferta il Palermo. Vittoria esterna anche per la Genea Lanzara, anch'essa al secondo posto con 26 punti, che supera nel derby l'Atellana. 

Secondo successo in una settimana per la Orlando Pallamano Haenna che, sul difficile campo della Darwin Tech di Mascalucia, è riuscita a centrare una importante vittoria per 33-30. Dopo la vittoria in casa contro Atellana, prosegue il momento favorevole per Puleo Il Giovinetto Petrosino con una bellissima affermazione sul campo del Girgenti.

Data

Ora

Partita

Risultato

9 aprile

h 15:30

Banca Popolare Fondi - As Impianti Aetna Mascalucia

38-11

9 aprile

h 16:00

Palermo Pallamano - Keyjey Pallamano Ragusa

34-35

9 aprile

h 19:00

Girgenti - Puleo Il Giovinetto Petrosino

29-38

9 aprile

h 19:00

Gam Enginnering Atellana - Genea Lanzara

22-29

9 aprile

h 19:30

Darwin Tecnologies Mascalucia - Orlando Haenna

30-33

La classifica aggiornata dopo la 19^ giornata:

Banca Popolare Fondi 32, Keyjey Ragusa 26, Genea Lanzara 26, Palermo 20, Benevento 16, Orlando Haenna 16, Gam Enginnering Atellana 12, Girgenti 11, Puleo Il Giovinetto Petrosino 10, Darwin Tecnologies Mascalucia 7, As Impianti Aetna Mascalucia 2

(foto: Artemotion / Pallamano Ragusa)