images/sgargetta-a2-ferrara.jpg

Serie A2 maschile: gli ultimi verdetti della regular season di Serie A2

Serie A2 Maschile

Nel week-end si sono disputate le gare della tredicesima ed ultima giornata di ritorno dei gironi A e B. Undicesima ed ultima giornata di ritorno per il girone C.

Girone A

Successo esterno per il Malo che sigilla con una vittoria (32-24) contro il Cold Point Parma la stagione regolare chiusa in testa con 47 punti. Vittoria interna anche per l'Arcom che supera Metelli Cologne e centra la qualificazione alle final6 come seconda forza del girone.

Il Salumificio Riva Molteno chiude la stagione al terzo posto della classifica generale espugnando il campo del Vigasio. “Il Molteno ha rispettato fino in fondo il proprio impegno in questo campionato. Adesso ci prenderemo una pausa di riposo – afferma il direttore sportivo Matteo Somaschini – poi riprenderemo gli allenamenti con la testa già alla prossima stagione”.

La Giara Assicurazioni Ferrara si regala una serata perfetta, saluta il proprio capitano e bandiera Corrado Sgargetta, batte il Torri e chiude al quinto posto la regular season. Preziosi successi casalinghi per il Palazzolo ed il Mezzocorona che superano, rispettivamente, Arcobaleno e San Vito Marano. Il programma di gare si è chiuso domenica con il netto successo del Cassano Magnago contro il Secchia Rubiera.

Data

Ora

Partita

Risultato

7 maggio

h 18:30

Palazzolo - Arcobaleno

34-28

7 maggio

h 19:00

Mezzocorona - San Vito Marano

26-23

7 maggio

h 19:00

Vigasio - Salumificio Fratelli Riva Molteno

24-36

7 maggio

h 19:30

Cold-Point Parma - Malo

24-32

7 maggio

h 20:30

Giara Assicurazioni Ferrara - Torri

34-28

7 maggio

h 20:30

Arcom - Metelli Cologne

33-24

8 maggio

h 17:00

Cassano Magnago - Secchia Rubiera

33-13

La classifica aggiornata dopo la 26^ giornata:

Malo 47, Arcom 46, Salumificio Riva Molteno 44, Torri 37, Giara Assicurazioni Ferrara 32, Metelli Cologne 30, San Vito Marano 23, Palazzolo 21, Arcobaleno 18, Mezzocorona 18, Cassano Magnago 16, Cold Point Parma 11, Vigasio 10, Secchia Rubiera 6

Girone B

La Santarelli Cingoli chiude la Regular Season al primo posto. I ragazzi di Sergio Palazzi, infatti, hanno battuto con un netto 21-48 il fanalino di coda Prato, nella sfida della 26^ e ultima giornata di campionato. Una buona Pallamano Camerano viene battuta dal Romagna, seconda della classe, per 22-25, in una delle migliori prestazioni stagionali dei ragazzi di coach Filiberto Kokuca. Ultima partita di questo lungo campionato dunque per i gialloblu, con una stagione condotta  tra alti e bassi ma comunque sempre sul pezzo.

Netto successo casalingo per i ragazzi del Campus Italia che ne “La Casa della Pallamano” di Chieti superano Verdeazzurro. Vittoria casalinga per Lions Teramo che batte Bologna United con il risultato finale di 29 – 26. Vittoria larga ma purtroppo inutile per la Modula Casalgrande che ha superato la Starfish Follonica, vittoria vanificata dall’impresa esterna firmata dall’Ogan Pescara che, all’ ultima curva, sul campo toscano dell’Ambra ha assestato il colpo salvezza. Il programma di gare si è chiuso con il successo della Tecnocem 85 San Lazzaro contro il Chiaravalle.

Data

Ora

Partita

Risultato

7 maggio

h 15:00

Campus Italia - Verdeazzurro

42-20

7 maggio

h 18:00

Lions Teramo - Bologna United

29-26

7 maggio

h 18:00

Ambra - Ogan Pescara

28-29

7 maggio

h 18:30

Modula Casalgrande - Follonica

38-28

7 maggio

h 19:00

Tecnocem 85 San Lazzaro - Chiaravalle

33-26

8 maggio

h 15:30

Prato - Santarelli Cingoli

21-48

8 maggio

h 18:00

Camerano - Romagna

22-25

La classifica aggiornata dopo la 26^ giornata:

Santarelli Cingoli 49, Romagna 48, Verdeazzurro 33, Lions Teramo 33, Tecnocem 85 San Lazzaro 30, Campus Italia 28, Camerano 23, Chiaravalle 22, Follonica 22, Ambra 22, Ogan Pescara 22, Modula Casalgrande 21, Bologna United 7, Prato 0

Girone C

Successo casalingo per la Banca Popolare Fondi che supera la Gam Enginnering Atellana e chiude in testa la stagione regolare con 38 punti. Alle spalle dei laziali i salernitani della Genea Lanzara che, nell’ ultimo turno di Regular Season a giochi ormai, già fatti, ha battuto il Palermo regalando uno spettacolo entusiasmante al pubblico di casa.

Netta e convincente vittoria per la Orlando Haenna che ha superato per 39-25 la Pallamano Ragusa. Successo casalingo per il Benevento contro la Darwin Tecnologies Mascalucia. Il programma di gare si è chiuso con la vittoria del Puleo Il Giovinetto Petrosino contro l'As Impianti Aetna Mascalucia.

Data

Ora

Partita

Risultato

7 maggio

h 16:00

Genea  Lanzara - Palermo Pallamano

38-31

7 maggio

h 17:00

Puleo Il Giovinetto Petrosino - As Impianti Aetna Mascalucia

38-28

7 maggio

h 18:00

Banca Popolare Fondi - Gam Enginnering Atellana

38-25

7 maggio

h 18:30

Benevento - Darwin Tecnologies Mascalucia

36-26

7 maggio

h 18:30

Orlando Haenna - Keyjey Pallamano Ragusa

39-25

La classifica aggiornata dopo la 22^ giornata:

Banca Popolare Fondi 38, Genea Lanzara 34, Keyjey Ragusa 30,  Benevento 24, Palermo 22,  Orlando Haenna 18, Puleo Il Giovinetto Petrosino 16, Gam Enginnering Atellana 12, Girgenti 11, Darwin Tecnologies Mascalucia 7, As Impianti Aetna Mascalucia 2 

(foto: Ferrara United)