images/gyori-handball-audi-eto.jpeg

Su Sky Sport torna la grande pallamano: nel week-end c’è la Final4 di Champions League

In diretta

Gran finale di stagione per la pallamano internazionale. Nelle prossime due settimane tra Budapest e Colonia sarà tempo di assegnare la EHF Champions League femminile e maschile. Un doppio appuntamento che racchiude il meglio dell’handball mondiale e che in Italia tornerà, per il secondo anno consecutivo, a godere della prestigiosa vetrina televisiva garantita da Sky

In particolare la messa in onda dell’evento riservato alle donne, in programma nel fine settimana (4-5 giugno) all'MVM Dome di Budapest, sarà tutta concentrata nella giornata di domenica. Nel pomeriggio, alle ore 18:00, la finalissima che assegnerà per la 27^ volta nella storia il più ambito trofeo per club sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena (canale 204) e in parallelo sui servizi di streaming SkyGo e NowTV (TC Aldamonte\Tedesco).

A contendersi il trofeo saranno le ungheresi del Győr opposte alle danesi dell'Esbjerg da una parte del tabellone, le campionesse in carica norvegesi del Vipers Kristiansand contro le francesi del Metz nell’altra sfida. Le due semifinali sono inserite in programmazione sempre su Sky Sport Arena (204) in differita, entrambe domenica mattina e consecutivamente alle ore 08:30 e alle ore 10:00. 

La programmazione completa dedicata alla Final4 di Champions League:

Giorno Ora Fase Partita Canale
5 giugno h 08:30 Semifinale Győr Audi ETO - Esbjerg Sky Sport Arena (differita)
5 giugno h 10:00 Semifinale Metz - Kristiansand Sky Sport Arena (differita)
5 giugno h 18:00 Finale 1°-2° Sky Sport Arena (LIVE)

ANCHE LA BUNDESLIGA. Domani (giovedì), intanto, la LIQUI MOLY Bundesliga degli uomini potrebbe assegnare il titolo tedesco. In rampa di lancio c'è il Magdeburg, a +6 dal Kiel e con sole tre partite da giocare. Per Magnusson e compagni sfida casalinga contro il Balingen-Weilstetten, squadra animata dalla necessità di punti-salvezza decisivi. Inizio alle ore 19:05 e live streaming in questo caso su Eleven Sports.

(foto: EHF)