images/finals_2022/loghi/pratocassano-foto-finals22.jpeg

FIGH Finals 2022: Cassano Magnago e Tushe Prato campioni d’Italia U17

FIGH Finals

Per Cassano Magnago e Tushe Prato è festa tricolore. Nelle FIGH Finals U17 maschili e femminili che si sono concluse oggi (domenica), dopo quattro giorni intensi tra Torri di Quartesolo, Camisano Vicentino, Quinto Vicentino, Lissaro e Mestrino, la squadra lombarda si aggiudica lo Scudetto battendo Bolzano (24-19), mentre nel femminile le toscane hanno la meglio su Conversano (32-27).  

cassano magnago festeggia finals22

FINALS U17 MASCHILE. Terzo tricolore giovanile della stagione per Cassano Magnago: il sodalizio amaranto conferma la sua tradizione e dopo avere trionfato in Abruzzo nella Youth League, festeggiano anche in Veneto. In un Pala Villanova infuocato, i lombardi hanno condotto la sfida in vantaggio fin dall'inizio, chiudendo il primo tempo sul 14-8. Nulla da fare per la compagine bolzanina nonostante i tentativi di rimonta.  

Nelle altre sfide della domenica decisive per i piazzamenti finali, Bologna conquista il terzo posto vincendo 42-36 su Jolly Campoformido. 

Giorno

Ora

Campo

Fase

Partita

Risultato

Match Report

19 giugno

h 10:20

Quinto Vicentino

7°-8° posto

Prato - Fondi

31-24

Download PDF 

19 giugno

h 10:20

Torri di Quartesolo

5°-6° posto

Malo - Aretusa

27-34

Download PDF

19 giugno

h 11:40

Torri di Quartesolo

3°-4° posto

’85 Bologna - Jolly Campoformido

42-36

Download PDF 

19 giugno

h 18:00

Torri di Quartesolo

1°-2° posto

Cassano Magnago - Bolzano

24-19

Download PDF

La classifica finale delle FIGH Finals U17 maschili:

  1. Cassano Magnago
  2. Bolzano
  3. Bologna '85
  4. Jolly Campoformido
  5. Aretusa
  6. Malo
  7. Prato
  8. Fondi
  9. Cologne
  10. Monteprandone
  11. San Vito Marano
  12. Casalgrande
  13. Carpi
  14. Fidelis Andria
  15. Derthona
  16. CUS Sassari

FINALS U17 FEMMINILE. Annata da ricordare per il Tushe Prato: dopo la promozione in Serie A Beretta centrata alle FIGH Finals, la società toscana sorride anche a Torri di Quartesolo. Avanti 10-18 a fine primo tempo, Prato ha gestito il vantaggio nella ripresa chiusa col finale di 32-27. Fondamentali le dieci reti di Rubbino. 

prato festeggia finals22

Al terzo posto Laugen si impone nettamente sulla Leonessa Brescia: 34-19 con 13 gol per Emer, miglior marcatrice dell’incontro. 

Giorno

Ora

Campo

Fase

Partita

Risultato

Match Report

19 giugno

h 09:00

Torri di Quartesolo

Semifinale

Conversano – Leonessa Brescia

22-15 

Download PDF

19 giugno

h 09:00

Lissaro

Semifinale

Laugen – Tushe Prato

26-30

Download PDF

19 giugno

h 09:00

Quinto Vicentino

11°-12° posto

Oderzo – Bruneck

22-34 

Download PDF 

19 giugno

h 09:00

Mestrino

13°-14° posto

Mattroina – Romagna

19-20

Download PDF 

19 giugno

h 10:20

Lissaro

9°-10° posto

Guerriere Malo – Cassano Magnago

18-17

Download PDF 

19 giugno

h 10:20

Mestrino

7°-8° posto

Mestrino – Camerano

27-20

Download PDF

19 giugno

h 11:40

Lissaro

5°-6° posto

Casalgrande – Cellini Padova

24-30

Download PDF

19 giugno

h 15:00

Torri di Quartesolo

3°-4° posto

Leonessa Brescia - Laugen

19-34 

Download PDF

19 giugno

h 16:30

Torri di Quartesolo

1°-2° posto

Conversano - Tushe Prato

27-32

Download PDF

La classifica finale delle FIGH Finals U17 femminili:

  1. Tushe Prato
  2. Conversano
  3. Laugen
  4. Leonessa Brescia
  5. Cellini Padova
  6. Casalgrande
  7. Mestrino
  8. Camerano
  9. Guerriere Malo
  10. Cassano Magnago
  11. Bruneck
  12. Oderzo
  13. Romagna
  14. Mattroina

ALL STAR TEAM. Al termine delle FIGH Finals U17 sono stati assegnati anche i premi individuali:

premi individuali maschile u17 2022

U17 MASCHILE
Miglior portiere: Alexander De Eherenstein (Bolzano)
Migliore ala sinistra: Andrea Salmini (Cassano Magnago)
Migliore terzino sinistro: Davide Drancic (Cassano Magnago)
Migliore centrale: Wasim Khouaja (Monteprandone)
Migliore terzino destro: Chamod Yatawarage (Aretusa)
Migliore ala destra: Leonardo Trevisiol (Bolzano)
Migliore pivot: Mattia Paravidino (Bologna 1985)
Top scorer: Valentino Dello Vicario (Derthona – 52 gol)
MVP: Andrea Salmini (Cassano Magnago) 

premi individuali femminile u17 2022

U17 FEMMINILE
Miglior portiere
: Julia Maurer (Laugen)
Migliore ala sinistra: Mimiè Nardomarino (Conversano)
Migliore terzino sinistro: Charity Iyamu (Tushe Prato)
Migliore centrale: Giulia Martinelli (Tushe Prato)
Migliore terzino destro: Giorgia Meneghini (Cellini Padova)
Migliore ala destra: Angela Prela (Cellini Padova)
Migliore pivot: Gloria Chiarotto (Mestrino)
Top scorer: Mimie Nardomarino (Conversano – 59 gol)
MVP: Asia Mangone (Casalgrande)

(foto: Maurizio Morbin)