images/_UH34952.jpg

Beach handball: due punti per gli uomini nella prima giornata degli EHF Championships

Beach Handball

Giornata agrodolce per le Nazionali azzurre di beach handball all’apertura degli EHF Championships. A Praga (Repubblica Ceca) bottino di una vittoria nei quattro incontri complessivamente disputati dalle selezioni italiane, entrambe in campo per inseguire un posto agli EHF EURO del 2023 in Portogallo. Con dieci posti disponibili tra gli uomini e nove tra le donne, gli scenari rimangono comunque aperti.

MASCHILE. Praga consegna una vittoria preziosa contro la Svizzera ai ragazzi guidati da Pasquale Maione: un 2-0 (28-16; 28-18) che permette agli azzurri di muovere in avanti la propria classifica. Ottima prestazione al tiro per Alessio D’Attis, il più prolifico con 16 punti, seguito da Davide Notarangelo che chiude con 7/8 al tiro e 14 punti in cascina. 

Nella prima sfida di giornata l’Italia aveva invece perso sul 2-0 (24-16; 28-21) contro l’Ungheria e nonostante la buona partita di Christian Mitterutzner (14). Contro i magiari in rincorsa entrambi i set, con la rimonta azzurra culminata con lo svantaggio minimo (20-17) al 6’ del secondo set.

Domani ancora due partite: si comincia alle 15:15 contro l’Ucraina, per proseguire alle 18:15 contro la Francia.

Giorno

Ora

Fase

Partita

Risultato

Match Report

7 luglio

h 14:45

Preliminary Round

Italia – Ungheria

0-2 (16-24; 21-28)

Download PDF

7 luglio

h 18:00

Preliminary Round

Italia – Svizzera

2-0 (28-16; 28-18)

Download PDF

8 luglio

h 15:15

Preliminary Round

Ucraina – Italia

 

 

8 luglio

h 18:15

Preliminary Round

Francia – Italia

 

 

9 luglio

h 15:15

Preliminary Round

Olanda – Italia

 

 

Le classifiche aggiornate dell’EHF Championship maschile:

Gruppo A: Ungheria 4, Francia 2, Italia 2, Olanda 2, Svizzera 0
Gruppo B: Svezia 4, Turchia 4, Germania 2, Romania 2, Polonia 0

FEMMINILE. Nonostante quattro set combattuti, la prima giornata dell’Italia femminile si chiude a secco di punti. Nulla da fare né contro la Francia, né contro l’Ungheria: entrambe le partite si sono chiuse col finale di 2-0 e rispettivamente coi parziali di 18-16 e 26-20 nel primo incontro, 19-14 e 17-14 nel secondo confronto. Le due migliori realizzatrici di giornata sono Cyrielle Lauretti Matos (14) e Vanessa Djiogap (16). Amaro in bocca in particolare per il primo set contro le transalpine, perso alle battute conclusive col +2 di Wild che ha risposto al momentaneo pari (16-16) siglato da Nila Bertolino. 

Le opportunità di riscatto per la Nazionale passano per gli incontri di domani contro Ucraina (h 14:30) e Repubblica Ceca (h 19:00), oltre che contro il match del 9 luglio contro la Svizzera (h 16:00). Le ultime tre partite saranno di enorme peso nel percorso nella rincorsa ad un posto agli EHF EURO 2023. 

Giorno

Ora

Fase

Partita

Risultato

Match Report

7 luglio

h 15:30

Preliminary Round

Francia – Italia

2-0 (18-16; 26-20)

Download PDF

7 luglio

h 18:45

Preliminary Round

Ungheria – Italia

2-0 (19-14; 17-14)

Download PDF

8 luglio

h 14:30

Preliminary Round

Italia – Ucraina

 

 

8 luglio

h 19:00

Preliminary Round

Italia – Repubblica Ceca

 

 

9 luglio

h 16:00

Preliminary Round

Italia – Svizzera

 

 

Le classifiche aggiornate dell’EHF Championship femminile:

Gruppo A: Ungheria 4, Francia 4, Repubblica Ceca 2, Ucraina 2, Italia 0, Svizzera 0
Gruppo B: Polonia 4, Croazia 4, Slovachia 0, Romania 0, Turchia 0

Tutte le partite degli EHF Championships sono trasmesse in diretta su ehfTV.

(foto: EHF | Kolektiff Images)