L’Indeco Conversano vince la Coppa Italia 2015/16

Pubblicato il: 21 febbraio 2016

6Z3B0230L’Indeco Conversano vince la Coppa Italia 2015/16, battendo in finale 24-17 il Cassano Magnago al Pala San Nicolò di Teramo. Le pugliesi alzano così il trofeo per la seconda volta nella loro storia, bissando il successo della passata stagione e conquistando il suo secondo trofeo della stagione, dopo la FIGH Supercoppa 2015.

La gara è combattuta per larghi tratti, in modo particolare nel primo tempo. Cassano Magnago può fare affidamento su una Parini stratosferica tra i pali. Dal punto di vista meglio Conversano, che fa segnare il massimo vantaggio della prima frazione di gara sul punteggio di 10-5. Mai dome, le lombarde rientrano da un time-out e cambiano ritmo: Parini è sempre decisiva, arrivano le reti di Vlaskalic e Dalla Costa, il primo tempo termina 11-11.

Equilibrata anche la ripresa, con Cassano Magnago che mette la testa avanti in due frangenti (11-12 e 13-14), ma deve fare i conti con la vena realizzativa di Rotondo e Duran, migliori marcatrici del match con 9 reti ciascuna. Minuto dopo minuto, Conversano costruisce la propria fuga e ai minuti finali arriva con un vantaggio importante, oscillante tra le 6 e le 8 reti. La squadra del tecnico Beltrame tenta il tutto per tutto nel finale, marcando a uomo Duran e Rotondo. Il divario, però, non viene colmato. L’Indeco Conversano vince 24-17 e può fare festa: la Coppa Italia 2015/16 è conquistata.

Finale 1°-2° posto
h 19:00 | Indeco Conversano – Cassano Magnago 24-17 (p.t. 11-11)
Indeco Conversano: Roscino, Babbo 1, Barani 1, Caccioppoli, Chiarappa, Ganga 3, Giona, Lo Greco, Lopriore, Rotondo 9, Trombetta 1, Moroca, Duran 9, Minoia. All: Giuseppe Fanelli
Cassano Magnago: Dovesi, Meneghin, Parini, Bongiovanni 2, Dalla Costa 6, Del Balzo 1, Losio, Cobianchi, Avramova, Vlaskalic 3, Bassanese 3, Colombo, Clerici 2. All: Silvia Beltrame
Arbitri: Iaconello – Iaconello

Questa la classifica finale della Final Eight:

1. Indeco Conversano
2. Cassano Magnago
3. Jomi Salerno
4. Globo-Halmax-Bioapta Teramo
5. Ariosto Ferrara
6. Gommeur Team Teramo
7. Nuoro
8. Casalgrande Padana

PREMI INDIVIDUALI. Assegnati i premi individuali al termine della Final Eight di Coppa Italia femminile. La miglior giocatrice è Ilaria Dalla Costa (Cassano Magnago), il miglior portiere Martina Giona (Indeco Conversano). La cubana Suleiky Gomez (Nuoro) è la miglior marcatrice con 27 reti realizzate.



F.I.G.H. - Federazione Italiana Giuoco Handball
Stadio Olimpico (Curva Nord) – 00135 Roma
Tel. 06.87975901 – Fax 06.87975913 - office@figh.it
Partita I.V.A. 01381521002 C.F. 05263360587 - Privacy