Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/editor/tushe-prato-2021-fb.jpg

Dal Territorio - Tushe Prato: avvio con il botto

Dal Territorio - Area 5

La stagione della Tushe Prato è partita a razzo con due vittorie in due partite nel girone C di Serie A2, per una squadra che dopo le Finals dell’ultima stagione punta a confermarsi nell’elite della categoria per magari provare a migliorarsi, ma senza stravolgere il core del proprio roster.

“Dalla scorsa stagione sono stati riconfermati i tecnici, le giocatrici ma anche gli obiettivi. L'unica novità è rappresentata dall’inserimento di alcune under 17 delle nostre giovanili nel gruppo senior” – dice il capitano della squadra Alessia Benelli.

E dire che le toscane hanno subito rotto il ghiaccio con una goleada, piegando senza troppi affanni, lo Sportinsieme in una partita che poteva nascondere comunque qualche insidia. “Come dice la nostra allenatrice Megli, le prime partite sono sempre le più ansiose e le più complicate. Non avevamo mai incontrato la società di Castellarano fino ad ora, è una squadra giovane e con nessuna esperienza in A2, infatti è una new entry nel nostro campionato. Ci siamo preparate bene, siamo entrate in campo determinate e finalmente incitate dal nostro pubblico, che ci ha sostenuto a distanza la scorsa stagione”.

La formazione è reduce dalle Finals di Chieti e ha sfiorato l’accesso alla finalissima con annessa promozione in Serie A Beretta, un traguardo difficile, ma certamente non impossibile. “Ripetere ciò che abbiamo raggiunto lo scorso anno sarà complicato. Stiamo lavorando per step concentrandoci su ogni singola gara, è un campionato difficile ma stimolante per tutte noi. Faremo del nostro meglio”.

(foto: Tushe Prato Facebook)