Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/editor/sassari-u19-2021-finals.jpg

Dal Territorio – Cus Sassari a testa alta alle Finali Nazionali U17 e U19

Dal Territorio - Area 10

A rappresentare la Sardegna alle Finali nazionali Under17 e Under19 è stato il CUS Sassari che in entrambe le competizioni è riuscito a ben figurare, nonostante siano mancate delle vittorie in partite in cui i tattaresos hanno lottato fino alla fine.

Nelle finali under 17 le aspettative erano molto alte – dichiara Giovanni Delriopoiché nelle finali under 15 di due anni fa abbiamo trovato squadre molto preparate. Infatti è stato così, e già nel girone con Teramo, Trieste e San Vito Marano abbiamo capito che il livello era molto alto. Tra le tre, Trieste è quella che secondo me era la favorita della vigilia ed ha rispettato i pronostici. Da parte nostra mi aspettavo un atteggiamento diverso nel modo di affrontare le partite ed essendo una squadra giovane abbiamo faticato a trovare il nostro spazio. Alcune partite erano fattibili, ma sul più bello ci è mancata la testa”.

 “Anche in under 19 sapevamo che non sarebbe stato semplice, tanto che nel nostro girone abbiamo subito trovato Merano e Pressano, oltre al Camerano – continua Delrio - ho notato che si sono giocatori molto bravi ma allo stesso tempo molto esperti, siamo riusciti a carpire molto da loro, soprattutto su come tenere alta la concentrazione fino alla fine della partita”.

(foto: Fabrizia Petrini)