Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/editor/notarianni-2021-petrini.jpg

Dal territorio – La centrale del Nuoro Michela Notarianni vince gli EHF Championship

Dal Territorio - Area 10

È passata poco più di una settimana, ma sono ancora vive le emozioni della vittoria della Nazionale U19 agli EHF Championship di Chieti, arrivata al termine di un torneo giocato alla perfezione dalle azzurre, fino alla finalissima contro la Lituania.

“Sapevo della grande difficoltà ma confidavo nella capacità del gruppo particolarmente coeso e preparato – ha dichiarato Michela Notarianni, centrale nell’ultima stagione a Nuoro - personalmente dopo la prestazione con la Spagna ho capito che quel primo posto era già nostro”!

La partita migliore giocata da Notarianni è stata sicuramente la semifinale contro la Spagna, dove entrata dalla panchina ha messo a segno ben cinque gol. “All’inizio ero molto ansiosa ma dopo essere entrata in campo ho cercato di fare il mio meglio dando alla squadra tutto quello che potevo, sono contenta dei risultati ottenuti”.

E poi la finale, dove una coriacea Lituania è stata avanti per oltre due terzi, cedendo alla distanza solamente di due lunghezze, in una gara molto difficile e vinta con i nervi. “La finale è stata un mix di emozioni di gioia e felicità che in quel momento era impossibile spiegare! A freddo ti dico che ho ancora i brividi ripensandoci”.

(foto: Fabrizia Petrini)