Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/seriea2-pallamanocarpi.jpg

Tocca anche alla Serie A2: la corsa inizia coi Gironi A e B

Serie A2 Maschile

Prende il via domani, con le 14 gare complessive dei Gironi A e B, la stagione 2020/21 della Serie A2 maschile. Completato dal Girone C, il cui inizio è però in calendario per il prossimo 10 ottobre, il secondo campionato nazionale degli uomini apre così una corsa destinata a protrarsi fino a maggio ed a chiamare in causa un totale di 38 compagini. L’apice, l’atto conclusivo è individuato nella Final6 (accedono le prime due di ogni raggruppamento) per la promozione di due squadre e per la contestuale assegnazione, com’è ormai tradizione, della Coppa Italia di categoria.

A tagliare il nastro della Serie A2 sarà la sfida delle ore 18:00 tra Lions Teramo e Parma, valida per il programma del Gruppo B. Nel Girone A, invece, ad aprire le danze saranno Romagna e Leno, una contro l’altra alle ore 18:30 in un calendario che si svilupperà principalmente un paio d’ore dopo, tra le 20:00 e le 20:30. Sono tutte fissate per questi orari, infatti, il derby veneto tra Vigasio e San Vito Marano, la prima stagionale del Metelli Cologne – compagine retrocessa dalla Serie A Beretta – contro il La Cruz Oderzo, il match che opporrà i veneti del Torri ai lombardi del Crenna, come anche la sfida tra l’Arcom e la compagine austriaca del Metalp Tirol. E poi ancora un duello in terra veneta, alle 20:00, con Malo messa dal calendario al Pala Deledda di fronte ai trentini del Mezzocorona.

Il sabato del Gruppo B, detto dello scontro fra Teramo e Parma, vede in campo altre dieci squadre. Tre partite alle ore 19:00, con il coinvolgimento dei campi di Carpi, Follonica e Tavarnelle, rispettivamente avversarie di Ambra, Fiorentina e Nuoro. Un derby toscano, dunque, ma anche uno sardo: Verdeazzurro e Nuoro si contendono la posta in palio alle ore 19:30, in contemporanea col duello tra il Bologna United e il Camerano del neo-tecnico Matteo Bellotti, bolognese d’origine pure lui. 

Due partite domenica, una per girone. Al Pala Tacca sfida tra Cassano Magnago e Ferrara United (h 19:30), mentre i marchigiani del Chiaravalle esordiscono alle 18:00 in casa contro il Secchia Rubiera.

Il programma della prima giornata nel Girone A: 

Data

Ora

Partita

Arbitri

19 settembre

h 18:30

Romagna - Leno

Colombo - Rizzo

19 settembre

h 20:00

Malo - Mezzocorona

Pasqualin - Rossetti

19 settembre

h 20:30

Vigasio - San Vito Marano

Wieser - Pipitone

19 settembre

h 20:30

Metelli Cologne - La Cruz Oderzo

Di Domenico - Fornasier

19 settembre

h 20:30

Torri - Crenna

Nguyen - Plotegher

19 settembre

h 20:30

Arcom - Medalp Handball Tirol

Rhim - Id-Ammou

20 settembre

h 17:00

Cassano Magnago - Ferrara United

Corioni - Falvo

Il programma della prima giornata nel Girone B:

Data

Ora

Partita

Arbitri

19 settembre

h 18:00

Lions Teramo - Parma

Ciotola - Romana

19 settembre

h 19:00

Carpi - Modula Casalgrande

Calascibetta - Vizzini

19 settembre

h 19:00

Follonica - Ambra

Anastasio - Zappaterreno

19 settembre

h 19:00

Tavarnelle - Fiorentina

Kurti - Maurizzi

19 settembre

h 19:30

Verdeazzurro - Nuoro

Limido - Donnini

19 settembre

h 19:30

Bologna United - Camerano

Borgi - Paccosi

20 settembre

h 18:00

Chiaravalle - Secchia Rubiera

Passeri - Rinaldi