Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/rubieraa22020.jpg

Serie A2 Maschile: il punto dopo il fine settimana

Serie A2 Maschile

Nel week end sono scese in campo le formazioni di serie A2 maschile. Si è disputata la quinta giornata di andata nei gironi A e B. Seconda giornata d'andata invece per quanto riguarda il girone C.

Girone A

Quinta vittoria su altrettante gare disputate e punteggio pieno in classifica per il Malo che ha superato il Vigasio con il netto risultato di 27-18. Secondo gradino del podio attualmente occupato da Medalp Handball Tirol, vittorioso in trasferta contro Romagna, e dal Torri che si è imposto tra le mura amiche contro Arcom. Battuta d'arresto interna per Metelli Cologne che viene superato dal Crenna con il risultato finale di 20-18. Torna al successo il Ferrara United che supera La Cruz Oderzo al Pala Boschetto. Vittoria casalinga anche per il Leno che batte il Mezzocorona con il risultato di 29-21. Il programma di gare si è chiuso domenica con la netta vittoria casalinga del Cassano Magnago contro San Vito Marano.

 La classifica aggiornata:

Malo 10, Medalp Handball Tirol 8, Torri 8, Metelli Cologne 7, Crenna 6, Vigasio 6, Romagna 6, Leno 4, Cassano Magnago 4, Ferrara United 4, San Vito Marano 2, La Cruz Oderzo 2, Mezzocorona 1, Arcom 0

Girone B

Tre squadre in testa alla classifica, si tratta del Secchia Rubiera vittorioso in trasferta sul campo dell'Ambra, del Tavarnelle e del Lions Teramo che hanno pareggiato nel big match della giornata. Non mollano alle loro spalle Camerano e Carpi, vittoriose entrambe, rispettivamente, contro Modula Casalgrande e Fiorentina. Continua a stupire la matricola Follonica che supera il Parma salendo a quota sette punti. Vittoria al fotofinish per il Nuoro che s'impone sul campo del Bologna United al termine di un match vibrante e ricco di colpi di scena. Il programma di gare si è chiuso domenica con il successo casalingo del Chiaravalle contro Verdeazzurro.

La classifica aggiornata:

Secchia Rubiera 9, Tavarnelle 9, Lions Teramo 9, Camerano 8, Carpi 8, Follonica 7, Chiaravalle 6, Modula Casalgrande 4, Fiorentina 4, Verdeazzurro 2, Parma 2, Nuoro 2, Bologna United 0, Ambra 0

Girone C

Seconda vittoria consecutiva e punteggio pieno per la Genea Lanzara che supera in trasferta Il Giovinetto Petrosino con il risultato di 30-24. A punteggio pieno anche Noci e Benevento che superano in trasferta, rispettivamente, il Cus Palermo e l'Orlando Haenna. Inizia con il “botto” il cammino della Darwin Tech Mascalucia che supera tra le mura amiche la Keyjey Pallamano Ragusa con il netto punteggio di 32-21. Successo senza patemi anche per Alcamo che batte Messina con il risultato di 30-19.

 La classifica aggiornata:

Genea Lanzara 4, Noci 2013 4, Benevento 4, Darwin Tech Mascaluca 2*, Alcamo 2*,  Keyjey Pallamano Ragusa 2, Cus Palermo 0, Orlando Haenna 0, Il Giovinetto 0, Messina 0

* (una gara in meno)

(foto: Pallamano Rubiera)