Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/hamzic-conversano-vittoria.jpg

Sabato nel segno di Conversano: vittoria netta a Bolzano nel week-end dei recuperi

Serie A Beretta

Sempre più in testa, sempre più convincente. Conversano domina il big match in casa di Bolzano e dilaga con un 31-22 (p.t. 11-11) senza appello. La partita si risolve nei secondi 30’, ma i pugliesi sono già avanti sul 10-7 al 23’ con la rete di Hamzic. Bolzano regge, risponde con un 3-0 di parziale e impatta sul 10-10. Intervallo e 11-11. Il bivio al 45’, dove si arriva ancora in perfetto equilibrio dopo il 20-20 di Marino. Poi la partita gira: break di 10-1 e in campo c’è solo Conversano. I padroni di casa spariscono dal campo, i biancoverdi affondano il colpo. E fuggono via.

Passo falso casalingo di Trieste al Chiarbola contro Bressanone. Per gli altoatesini il 24-22 (p.t. 11-6) è ossigeno per rimediare ad una classifica fin qui condita da qualche passo falso di troppo. Non questa volta, perché la squadra di Cutura, con in campo anche il volto nuovo Kholodiuk (5 gol), va all’intervallo sul +5 e allunga fino al 20-10 al 41’. Trieste non ci sta, piazza un 9-1 che spaventa i brissinesi e rimette tutto in discussione (21-19). Segna proprio Kholodiuk al 53’ per il 22-19. Il divario permane fino alla fine. Bressanone può gioire e allontanare la zona calda della graduatoria. 

Le indagate per la Final8 cadono. Scivola anche l’Acqua&Sapone Junior Fasano, uscita malconcia dal 25-22 (p.t. 10-10) che al contrario aiuta tremendamente la Banca Popolare Fondi nella lotta-salvezza. È Vulic a trascinare i laziali con sette marcature, mentre Jarlstam (8) non basta ai biancoazzurri per incamerare i due punti. Prima frazione equilibrata, si va al break in parità, poi un paio di passaggi positivi e Fondi giunge al 42’ in vantaggio 19-13. Fasano non va oltre il -3 nella rimonta. Fondi accorcia su Cingoli in classifica. 

Domani alle 16:00 altra gara importante in chiave Coppa Italia tra Pressano e Cassano Magnago.

SERIE A BERETTA MASCHILE (9^ GIORNATA)

Data

Ora

Partita

Risultato

Match Report

16 gennaio

h 18:00

Bozen - Conversano

22-31

Download PDF

SERIE A BERETTA MASCHILE (11^ GIORNATA)

Data

Ora

Partita

Risultato

Match Report

17 gennaio

h 16:00

Pressano - Cassano Magnago

   

SERIE A BERETTA MASCHILE (14^ GIORNATA)

Data

Ora

Partita

Risultato

Match Report

16 gennaio

h 18:00

Trieste - Brixen

22-24

Download PDF

16 gennaio

h 18:00

Banca Popolare Fondi - Acqua&Sapone Junior Fasano

25-22

Download PDF

La classifica attuale con le partite giocate da ciascuna squadra:

Conversano 25 pti (14 partite) Raimond Sassari 21 (12), Ego Siena 20 (13), Bolzano 17 (12), Pressano 14 (11), Alperia Merano 13 (13), Cassano Magnago 13 (11), Sparer Eppan 13 (14), Trieste 12 (14), Acqua&Sapone Junior Fasano 12 (13), Brixen 10 (11), Santarelli Cingoli 7 (13) Banca Popolare Fondi 6 (12), Teamnetwork Albatro 3 (12), Salumificio Riva Molteno 2 (13)

(foto: Vanni Caputo)