Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/mikkel-hansen-danimarca.jpg

Mondiali: il Main Round parte con cinque dirette su Sky Sport

In diretta

Ora si fa sul serio. I Campionati Mondiali di pallamano in Egitto entrano nel vivo, mandano agli archivi la fase a gironi e giungono al Main Round. È il turno principale, quello che precede i quarti di finale. Si gioca da oggi, mercoledì, fino al prossimo 25 gennaio con le 24 squadre rimaste in corsa che si sfidano in quattro gironi. Obiettivo: chiudere al primo o al secondo posto per rientrare nel tabellone dei quarti. E le grandi ci sono tutte, dai campioni europei della Spagna ai detentori del titolo iridato della Danimarca, usciti a punteggio pieno dopo il cammino nel loro raggruppamento.

Sky Sport seguirà il Main Round con una programmazione di cinque incontri. Si parte con un focus sul Gruppo III, dove oggi la Svizzera di Andy Schmid, una delle grandi stelle di questi Mondiali, sfiderà l’Islanda orfana invece del suo condottiero Aron Palmarsson, infortunato. La sfida avrà inizio alle ore 15:30 a Giza e potrà dire molto del futuro delle due squadre nel loro raggruppamento: la Svizzera per la verità è già contenta di esserci dopo il ripescaggio in extremis causato dal ritiro – per eccessivo numero di casi positivi al Covid – da parte degli USA, mentre l’Islanda ha messo sotto tiro Portogallo e Francia, le due principali indiziate per andare ai quarti.

Gli appuntamenti in diretta con il Gruppo III si ripeteranno anche il 22 gennaio (ore 15:30) con Svizzera-Portogallo e il 24 gennaio (ore 20:30) in occasione del match tra i lusitani e la Francia. Nel mezzo riflettori puntati anche sugli altri gironi, a cominciare dal match del 23 gennaio (ore 20:30) tra Germania e Brasile, fondamentale soprattutto per i tedeschi, da sempre patria della pallamano ma a secco di medaglie iridate dall’oro del 2007. Gran finale il 25 gennaio (ore 20:30) con una Danimarca – Croazia che promette scintille. In campo due squadre che hanno fatto la storia di questo sport e vincitrici, insieme, di qualcosa come 26 medaglie tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei.

LA FORMULA. Le 24 quadre rimaste sono le prime tre di ciascuno degli otto gironi del Preliminary Round, a loro volta suddivise in altri quattro raggruppamenti da sei squadre ciascuna. Come da tradizione del Main Round, le qualificate portano con sé i punti ottenuti contro le dirette concorrenti del loro stesso gruppo.

La situazione di partenza delle classifiche è questa:

CHI STA DOMINANDO. Sander Sagosen, manco a dirlo. La superstar della Norvegia, dopo avere frantumato il record all-time di gol segnati agli Europei (65), ne ha già realizzati 30 in tre partite dei gironi. Prova ad inseguirlo a quota 25 Frankis Carol, il terzino cubano che gioca però con il Qatar. La squadra asiatica è anche una delle poche non europee ad avere passato il turno, anche se realmente in corsa per passare il turno ci sono solamente Egitto, Qatar, Brasile e Argentina.

Naturalmente non finirà così. Su Sky Sport spazio alla pallamano anche nell’ultimo sprint del torneo, coi quarti di finale del 27 gennaio e il week-end conclusivo al Cairo tra le semifinali del 29 gennaio e la finale del 31 gennaio.

I prossimi appuntamenti in diretta su Sky Sport:

Girone

Giorno

Ora

Partita

Canale

Gruppo III

20 gennaio

h 15:30 (ITA) 

Svizzera – Islanda

Sky Sport Arena (204) 

Gruppo III

22 gennaio

h 15:30 (ITA) 

Svizzera – Portogallo

Sky Sport Arena (204) 

Gruppo I

23 gennaio

h 20:30 (ITA) 

Germania - Brasile

Sky Sport Arena (204) 

Gruppo III

24 gennaio

h 20:30 (ITA) 

Francia – Portogallo

Sky Sport Arena (204) 

Gruppo II

25 gennaio

h 20:30 (ITA)

Danimarca - Croazia

Sky Sport Arena (204)