Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/27.JPG

Italia U17: il test match a Mestrino conclude il raduno delle azzurrine

Nazionale femminile

Raduno concluso per le ragazze della Nazionale U17. Torri di Quartesolo, Padova e ieri sera (mercoledì) il Palasport di Lissaro, a Mestrino, sono state le tappe del lavoro delle azzurrine guidate da Ljljiana Ivaci. In particolare ieri sera è andata in scena l’amichevole contro le padrone di casa dell’Alì-Best Espresso Mestrino, formazione di Serie A Beretta, terminata col punteggio finale di 27-21 (p.t. 15-9) in favore delle patavine.

Risultato a parte, indicazioni interessanti per lo staff azzurro – con Ivaci anche Elena Barani e Adele De Santis – e soprattutto ripresa del lavoro di selezione, dopo il lungo periodo di pausa forzata legato alla pandemia, in considerazione del rapido avvicinarsi del debutto internazionale. L’Italia U17 scenderà in campo all’EHF Championship di Tbilisi (Georgia) dal 7 al 15 agosto prossimi, dove sfiderà nel suo girone le coetanee di Serbia, Far Oer, Israele ed Estonia. A completare il novero delle partecipanti Olanda, Ucraina, Georgia, Bosnia-Herzegovina e Lussemburgo, tutte incluse nel Gruppo A. 

Al termine del raduno le parole dell’allenatrice azzurra Ljljiana Ivaci:

L'elenco delle giocatrici che hanno preso parte allo stage:

PORTIERI: Vittoria Sammartino (PO - 2004 – Benevento), Annalena Ennemoser (PO - 2005 – Laugen Tisens), Maddalena Cabrini (PO - 2004 – Alì-Best Espresso Mestrino), Elena Pedron (PO - 2004 – Metallsider Mezzocorona)
ALI: Asia Kristal Mangone (AD - 2005 – Casalgrande Padana), Giulia Laita (AS - 2004 – Cassano Magnago), Giorgia Meneghini (AD - 2005 – Cellini Padova), Giulia Rossomando (AD - 2004 – Benevento)
TERZINI & CENTRALI: Nelly Habicher (CE - 2004 – Bruneck), Giorgia Avagliano (CE - 2004 – Benevento), Lena Dosser (CE - 2004 – Schenna), Serena Eghianruwa (TS - 2004 – Cellini Padova), Giulia Coppola (TS\D - 2004 – Conversano), Martina De Ciuceis (TS\D - 2004 – Benevento), Giada Chianese (TS\D - 2004 – Benevento), Jasmine Muller (TS\D - 2004 – Laugen Tisens), Marianna Cabrini (TS\D - 2005 – Alì-Best Espresso Mestrino), Aurora Gislimberti (TS\D - 2004 – Mezzocorona), Emma Girlanda (TS\D - 2004 – Metallsider Mezzocorona), Arianna Buratti (TS\D - 2004 - Metallsider Mezzocorona), Martina Filindeu (TS\D - 2005 – Nuoro), Charity Iyamu (TS\D - 2005 – Tushe Prato), Nadine Visentin (TS\D – 2004 – Cassano Magnago)
PIVOT: Noemi Nitcheu (PI - 2004 – Cellini Padova), Caterina Mariniello (PI - 2004 – Chiaravalle), Carmela Stellato (PI - 2004 – Benevento)

STAFF TECNICO: Ljljiana Ivaci, Elena Barani, Adele De Santis
STAFF MEDICO: Vincenzo Masi
CAPI DELEGAZIONE: Gianni Cenzi, Paolo Baresi
DELEGATO FIGH: Daniele Fachechi

La composizione dei gironi dell'EHF Championship U17 del 7-15 agosto a Tbilisi (Georgia):

Gruppo A: Olanda, Ucraina, Georgia, Grecia, Bosnia-Herzegovina, Lussemburgo
Gruppo B: Serbia, Italia, Far Oer, Israele, Estonia

(foto: Roberto Dell'Olivo)