Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità, contenuti e servizi più vicini ai tuoi gusti e interessi. Chiudendo questo messaggio, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie per le finalità indicate. Per per saperne di più fai clic qui.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/italia-femminile-esultanza-kosovo.jpeg

Qualificazioni Mondiali 2021: ecco le azzurre! Kosovo battuto 24-22, l’Italia accede ai play-off

Nazionale femminile

Ecco le azzurre. La BSFZ Arena di Maria Enzersdorf, in Austria, regala un sabato sera dolcissimo alla pallamano italiana. L’Italia batte 24-22 (p.t. 11-10) il Kosovo e centra l’accesso ai play-off di qualificazione ai Campionati Mondiali di Spagna 2021 che si disputeranno con andata\ritorno tra 16 e 20 aprile prossimi. Sofferta nell’evoluzione, nella sostanza la vittoria italiana è un riassunto di organizzazione e grinta. Il mix perfetto per costruire un risultato prezioso, ritrovare l’accesso ai play-off che mancava dal 2017 e arrivare con la giusta serenità alla partita di domani – utile solo per l’assegnazione del primo posto – contro l’Austria padrona di casa (ore 16:30 – diretta Sky Sport Arena). 

La gioia dell’allenatrice Ljiljana Ivaci, al primo impegno ufficiale sulla panchina azzurra, è palpabile: “Sono molto felice per questa vittoria. Dal punto di vista del gioco abbiamo pagato indubbiamente un po’ di emozione, ma era inevitabile per tutti noi. Sono comunque contenta in particolare per la seconda parte del match in sui siamo riusciti a staccare il Kosovo. E poi mi ha ben impressionato la difesa, dove abbiamo commesso alcuni errori, è vero, ma anche questo è inevitabile in cui partita in cui bisogna lottare su ogni pallone. Sono sicura che domani contro l’Austria saremo più tranquille e potremo mostrare in campo questa minore tensione, ma ora godiamoci questo risultato e la vittoria. Sono contenta per questa squadra e per il movimento femminile. Sono davvero felice”. 

È decisivo nel bilancio del match l’allungo in avvio di ripresa. Rientrata negli spogliatoi in vantaggio di misura (11-10), l’Italia costringe Shabani, tecnico kosovaro, al time-out dopo un 4-0 che fissa il punteggio sul 15-10 e instrada la partita. Sembrerebbe chiusa, ma l’Italia, nonostante l’onnipresenza tra i pali del capitano Monika Prünster, concede a tratti spazio eccessivo alla reazione delle balcaniche. Tre reti consecutive di Kamer, la numero cinque in maglia bianca, riportano il punteggio sul 17-15. Due reti appena. Ivaci dalla panchina continua a orchestrare rotazioni continue che garantiscono freschezza all’Italia: Rotondo, Dalla Costa, Fanton, le giovanissime Manojlovic e Fabbo, come Del Balzo e Cappellaro sulla linea dei sei metri, si alternano con continuità, illuminando a turno la partita italiana. Nei momenti più delicati viene fuori Bianca Del Balzo, migliore marcatrice con cinque reti (5/5) e un paio di gol fondamentali, dal 21-18 al 22-19. Ma l’Italia tira fuori le unghie in toto, compatta. L’unione si percepisce, la condivisione dell’intento anche. Reti pesanti passano per le mani di Dalla Costa (5), a tratti peraltro perfetta assieme a Fanton anche nel lavoro difensivo. Al netto dei ritorni kosovari, la Nazionale desta impressioni più che positive. Firmato Laura Rotondo il 24-21, sigillo sulla vittoria finale che fa esplodere la gioia a Maria Enzersdorf. 

L’Italia, con una partita di anticipo rispetto alla fine del Gruppo 4, è già ai play-off di qualificazione ai Mondiali. Domani (ore 16:30), in diretta su Sky Sport Arena, Prünster e compagne potranno affrontare una comunque sfiziosa sfida contro l’Austria, squadra di casa BSFZ Arena, per il primato nel girone. Ma ai fini del passaggio del turno non conterà nulla: al sorteggio del prossimo 22 marzo che sancirà gli accoppiamenti dei play-off ci saranno anche loro, le azzurre.

La classifica aggiornata del Gruppo 4:

Austria 2 pti, Italia 2, Kosovo 0

Il programma e i risultati del Gruppo 4:

Data

Orario

Sede

Partita

Risultato Match Report

19 marzo 2021

h 18:10

Maria Enzersdorf

Kosovo - Austria

20-26 Download PDF

20 marzo 2021

h 18:00

Maria Enzersdorf

Italia - Kosovo

24-22  Download PDF

21 marzo 2021

h 16:30

Maria Enzersdorf

Austria - Italia

   

Le squadre già qualificate ai play-off:

Russia, Germania, Montenegro, Ungheria, Svezia, Romania, Serbia, Polonia, Repubblica Ceca e Slovenia

Le squadre già qualificate ai Mondiali 2021:

  • Olanda (campione in carica)
  • Spagna (nazione ospitante)
  • Norvegia, Francia, Croazia, Danimarca (da EURO 2020)

(foto: ©️Agentur DIENER / Eva Manhart)